Anche in Italia c’è la Festa del cinema, una scorpacciata di film a prezzo speciale

Tre euro per tutti i film in 2D, cinque per le pellicole tridimensionali. Per una settimana si potrà andare al cinema senza spendere una fortuna

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Finalmente una bella iniziativa per chi non vuole rinunciare al cinema ma non ha nemmeno intenzione di svuotare il portafogli. Comincia oggi la prima Festa del cinema, iniziativa promossa e sostenuta da alcune delle più importanti associazioni dell’industria cinematografica. Fino al 16 maggio tutti gli spettacoli in tutti i cinema italiani saranno disponibili al prezzo speciale di tre euro, cinque se si tratta di pellicole in 3D.

RISCOPRIRE IL CINEMA. L’esperimento prende il via seguendo le mosse dal successo dell’omonima festa del cinema francese, che quest’anno è giunta alla sua ventottesima edizione. L’obiettivo di questa iniziativa, organizzata da QMI, società italiana di entertainment marketing and communication, è di «favorire, attraverso la riduzione del prezzo del biglietto, l’aumento dell’afflusso del pubblico nelle sale cinematografiche per far apprezzare la vera bellezza e il fascino del grande schermo. Lo scopo del progetto è rilanciare l’importanza culturale e sociale del cinema».

RASSEGNE. Durante la settimana verranno organizzate a sostegno dell’iniziativa anche workshop, laboratori e rassegne. Per scoprirli basterà collegarsi al sito della Festa del cinema, all’interno del quale si potranno conoscere anche tutte le attività organizzate provincia per provincia. Non resta che darsi appuntamento al cinema per una serata di puro spettacolo finalmente a un prezzo accessibile per tutti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •