Courtney Love dovrà cercarsi un lavoro vero

Forse è il momento buono per Courtney Love per redimersi e cominciare a essere una persona migliore, una di quelle che non vengono sempre fotografate ubriache all’uscita dai club. Pare infatti che la cantante, che ormai frequenta di più le sale di aspetto dei chirurghi plastici che gli studi di registrazione, abbia perso tutti i diritti sulle immagini del defunto marito Kurt Cobain. Tradotto, meno soldi facili guadagnati per inerzia a fine mese. A detenerli infatti ora è la figlia Frances Bean, che ha per padrino Michael Stipe, e per madrina Drew Barrymore, ed è di gran lunga più giudiziosa della madre, almeno per il momento. La decisione è stata presa quando la scialacquatrice Courtney ha preso in prestito dal fondo fiduciario di Frances 2,7 milioni di dollari, senza rendere chiaro lo scopo. Una cosa che Frances non ha sopportato e per cui è ricorsa agli avvocati.

Tra madre e figlia infatti non ci sono più buoni rapporti almeno da un paio d’anni. Di recente Courtney ha insultato la figlia via Twitter, dicendo che lei e Dave Grohl, oggi leader dei Foo Fighters e ex batterista dei Nirvana, avevano una relazione. Risultato, Frances ha simbolicamente chiesto alla rete di bannare la madre, Dave si è altrettanto arrabbiato, essendo sposato e con figli. Ma non basta. La Love pensava di continuare a vivere a scrocco per un po’, mentre già dal 2010 la sua situazione finanziaria si era complicata, visto che non deteneva più i diritti neppure sulla musica di Kurt, un’infinita risorsa di soldi. Suggeriamo a Courtney di buttarsi nell’editoria, secondo l’adagio postmoderno: “un libro non si nega a nessuno”.