C’è puzza di minculpop

Esaltare l’associazionismo giovanile, non irregimentarlo

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi preoccupa l’eccessiva burocratizzazione dell’intero progetto che, rivolgendosi ad una fascia generazionale per definizione mutevole e in continuo mutamento, necessita non di strutture e formule rigide ma, al contrario, di dinamicità e di una capacità di intervento pronta, se non immediata. Quanto poi alla costituzione di un Centro nazionale dei giovani, spero che non diventi una delle numerose istituzioni di facciata di cui si compone il nostro paese. Auspico, infatti, che tale organismo muova dalla volontà di esaltare l’associazionismo giovanile, piuttosto che a irrigimentarlo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •