Bookvibe vi dirà cosa leggere quest’estate

Estate, tempo di letture sotto l’ombrellone. Il rischio di incappare negli scarti editoriali da autogrill è alto, e allora che fare per evitare di morire di noia sul lettino? L’app Bookvibe si propone di fare l’annosa scelta al posto vostro. Con un algoritmo speciale, l’applicazione analizzare tutto ciò che si dice riguardo ai libri nei vari social network, Twitter o Facebook che sia. Il concetto su cui si sono basati gli sviluppatori è che più di un libro se ne parla più lo si vorrà leggere. Sopratutto se a parlarne è uno dei vostri contatti. Che sia un bestseller o un grande classico tornato in auge, Bookvibe saprà aiutarvi.

Concetti simili sono già stati messi in campo da alcuni siti di ecommerce, che tengono a mente i vostri acquisti precedenti e da lì vi inondano di consigli “se ti è piaciuto questo libro, ti piacerà anche…”. Il problema è che nell’infinito mare dei libri pubblicati ogni anno orientarsi è pur sempre difficile. Bookvibe promette di analizzare 10 miliardi di tweet in poco tempo, e aiutare chiunque si iscriva. Potrebbero esserci degli imprevisti nella vostra potenziale libreria se i vostri contatti avrete un appassionato di Dan Brown.