Un All-in di spontanea inventiva

Alla MyOwn Gallery di Milano quattro creativi, uniti da una intelligente ironia e una forte passione per la moda, danno vita ad un percorso espositivo spontaneo e originale

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Come nel gioco del poker quattro artisti accomunati dalla passione per la moda scoprono le carte vincenti: una serie di “regine” non solo belle ed eleganti, ma anche ironiche e anticonvenzionali. Si intitola “Poker” ed è un’originalissima retrospettiva appena inaugurata alla MyOwn Gallery di Milano dove queste splendide donne, nate dalla mente creativa di Flavio Lucchini, Maurizio Zorat, Toni Thorimbert e Paolo Cassarà si stringono nei loro seducenti vestiti catturando l’attenzione di chiunque le osservi.


Un maestro e tre allievi ci raccontano la loro avventura in quell’universo che ci coinvolge e ci risucchia, il mondo della moda dove il grande art director, il grafico, il fotografo e l’assistente scultore si incrociano e cooperano nella fabbrica plasmando una serie di opere diversissime, ma unite dalla medesima visione neo-pop, da una disincantata naturalezza e da una sottile ironia. Una mostra che piace per quel “All-in” di spontaneità e immediatezza di contenuti che ci regala, caratteristica che sempre piu spesso purtroppo viene sostituita da piu pretenziosi contenuti. Fino al 29/02/2012.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •