Audi Cup, video/ Milan – Bayern 4-6: gol, sintesi e highlights

Il Milan perde ai rigori (5-3) con il Bayern Monaco dopo l’1-1 dei 90 minuti regolamentari. A segno Zlatan Ibrahimovic, apparso il più in forma di tutti con il suo nuovo look, e Kroos. Brutta prestazione di Cassano ma sono i rossoneri a non brillare, non avendo ancora sufficienti minuti nelle gambe per una grande sfida

Nel mini torneo Audi Cup il Milan perde la prima partita ai rigori contro il Bayern Monaco. I tedeschi, più avanti con la preparazione – la Bundesliga inizia tra una settimana – si dimostrano più in condizione dei rossoneri e dominano la partita per la maggior parte del tempo.

Il Milan si presenta in campo senza i reduci della Coppa America (Pato, Robinho, Thiago Silva, Yepes), che sedevano in panchina, e, nonostante il Bayern parta meglio, va in vantaggio per primo con il solito Ibrahimovic, nuovo look con codino per lui, il più in forma di tutti, che finalizza, incrociando il tiro, un bel lancio da centrocampo.

I tedeschi reagiscono bene e mettono in difficoltà il Diavolo soprattutto con le discese di Robben, che tiene costantemente sotto pressione Taiwo, impaurito e in ritardo di condizione, e con la fisicità di Gomez, che si mangia qualche gol di troppo. Il pareggio arriva nella prima frazione con un tiro angolatissimo di Kroos da fuori area. Nel mezzo, un gol divorato da Cassano su assist di Ibra. Fantantonio è partito dall’inizio a fianco dello svedese ma non ha brillato.

Il secondo tempo non cambia il risultato: nel Milan entrano Paloschi per Ibra, Robinho per Cassano, Ambrosini per Gattuso, Valoti per Boateng, Thiago Silva per Nesta, Antonini per Abate, ma le squadre vanno ai rigori senza sussulti. Unico errore dal dischetto quello del giovane Paloschi, cui l’emozione gioca un brutto tiro. Ora il Milan affronterà l’Internacional, mentre il Bayern se la vedrà con il Barcellona, aspettando la Supercoppa italiana e l’Inter.