Arriva Klimt a Palazzo Reale a Milano

La mostra apre il 12 marzo, e le opere proverranno da collezioni private e da Vienna

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

klimtTutto pronto per Gustav Klimt a Palazzo Reale, una delle mostre più attese della prossima primavera. L’esposizione sarà visionabile dal 12 marzo al 13 luglio e analizzerà l’evoluzione tecnica e il cambio di stile avvenuto negli anni più importanti del pittore austriaco. Sarà data importanza al rapporto con i suoi fratelli Georg e Ernst, entrambi artisti.

DA VIENNA. Le tele provengono da collezioni private di tutto il mondo e dal Museo del Belvedere di Vienna. Tra le opere più importanti ci sono Adamo ed Eva, Giuditta II, il Fregio di Beethoven, realizzato nel 1902, nel periodo della secessione viennese. La copia esposta è una replica, perché l’originale è visionabile solo su appuntamento, al museo Klimt di Vienna. Si potrà visitare la rassegna tutti i giorni della settimana, con il seguente orario: lunedì (9.30 – 14.30), martedì, mercoledì, venerdì e domenica (9.30 – 19.30), giovedì e sabato (9.30 – 22.30).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •