Alfano: «Formigoni batte giudici 11 a 0»

Il segretario Pdl Angelino Alfano ha difeso il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni dai recenti attacchi. «Nel corso delle sue esperienze di governo Formigoni ha avuto l’attenzione dei giudici in 11 gradi di giudizio per quattro diverse circostanze. Finora ha vinto 11 a zero e non vedo profilarsi il gol della bandiera per la sinistra»

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

«Nel corso delle sue esperienze di governo Formigoni ha avuto l’attenzione dei giudici in 11 gradi di giudizio per quattro diverse circostanze e finora ha vinto 11 a zero e non vedo profilarsi il gol della bandiera da parte di quelle forze politiche di sinistra che non hanno una ricetta alternativa per governare la Lombardia ma contano solo sugli ipotetici guai giudiziari dello stesso Formigoni».

Al termine di un incontro con i responsabili regionali del Pdl, il segretario nazionale Angelino Alfano, difende il presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, seduto al suo fianco, dalle accuse mossegli dopo il coinvolgimento di alcuni esponenti della Regione in guai giudiziari.

«Se Formigomi ha governato una Regione complessa come la Lombardia per tanto tempo essendo immune da problemi giudiziari – ha sottolineato Alfano – è perché è una persona onesta. I cittadini hanno scelto lui e lui è sostenuto fortemente dal Pdl. È stimato a considerato da tutti come una persona onesta – ha concluso – una onestà che si caratterizza con il suo lavoro».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •