Alfano: «Con Nuovo centrodestra si riapre un cammino vincente per tutta l’area alternativa alla sinistra»

Oggi il gruppo al Senato ha eletto il suo presidente, Maurizio Sacconi. Il vicepremier: «Sta andando tutto bene, ottenuto un grande riscontro sul territorio»

Parla con grande entusiasmo il vicepremier Angelino Alfano all’assemblea dei senatori di Nuovo centrodestra che si è appena conclusa: «C’è grande fiducia che attraverso il Nuovo centrodestra si possa riaprire un cammino vincente per tutta l’area alternativa alla sinistra». Per Alfano non ci sono dubbi che «Sta andando tutto molto bene», dato anche «il grande riscontro ottenuto sul territorio».
Il ministro dell’interno ha quindi ribadito che il Nuovo centrodestra si opporrà alla decadenza di Silvio Berlusconi in vista del 27 novembre. «Non ci muoveremo di un millimetro. In Aula faremo battaglia fino in fondo». Secondo quanto viene riferito, Alfano ha dato il via libera alla presentazione di odg o pregiudiziali contro la decadenza. Ma ha comunque sottolineato che il voto non avrà riflessi sul governo.

SACCONI NUOVO CAPOGRUPPO. Dopo il breve discorso di Alfano, l’assemblea di Ncd a Palazzo Madama ha quindi eletto il suo nuovo capogruppo: sarà Maurizio Sacconi, che prende il posto di Laura Bianconi, presidente del gruppo nella fase di immediata transizione dal Pdl e da oggi presidente vicaria.