Al mercatino degli ex per dire addio ai ricordi amorosi

Come disfarsi di tutti quegli oggetti che ci ricordano amori finiti? A Milano, dall’11 al 12 febbraio, sarà possibile mettere in vendita tutti i gadget delle storie accumulati negli scatoloni sotto il letto e dire finalmente addio all’ex e alla polvere che i suoi regali hanno causato.

Un paio di scarpe da trekking, un orologio viola, il puzzle dell’Urlo di Munch, una caffettiera elettrica, un set da fonduta, una borsa zebrata, un paio di occhiali da sole enormi, un vestito di carnevale, un telefonino rosa, una decina di peluche fastidiosissimi da pulire. Quella scatola dei ricordi che non per un po’ abbiamo tenuto sotto il letto e tirato fuori in improvvisi attacchi di malinconia oggi pesa come un macigno, è impolverata e ha perso gran parte del valore sentimentale che aveva tanti anni fa. Eppure sappiamo che buttare via tutto non è la soluzione giusta. In fondo quegli oggetti – che un tempo sembravano bellissimi e importanti – sono un ricordo di attimi felici e di storie d’amore lunghe o durate il tempo di un’estate. Regalarle agli amici non sembra una buona idea, potrebbero ricomparire nelle loro case e creare qualche imbarazzo. E poi magari un piccolo valore ce l’hanno ancora… Come fare per disfarsi dei regali degli ex? La soluzione si chiama Ex in the City, “il mercatino dell’usato sentimentale”, un’iniziativa nata tre anni fa e che quest’anno torna a Milano l’11 e il 12 febbraio nella cornice del SETspace (Ripa Ticinese, 9).

In un colpo solo potremo dire addio a tutti quegli odiosi maglioni, quelle scarpe rosa che non ci sono mai piaciute, la gigantesca foto di una ruota panoramica e tutto ciò che di bello ma soprattutto di brutto gli ex ci hanno regalato contribuendo in maniera significativa a riempire il nostro bilocale. E poi, com’è noto, ciò che a noi proprio non piace potrebbe ingolosire un’altro o un altra ex a caccia di affari tra i ricordi degli altri delusi dall’amore. E se il pensiero di liberare spazio non bastasse è utile sapere che parte del ricavato della vendita andrà a favore dell’associazione AICCA, che sostiene e aiuta le persone affette da cardiopatia congenita. Intanto la vendita è già partita sul sito Vivastreet, dove si possono trovare oggetti davvero bizzarri provenienti da tutte le parti d’Italia: dalla bottiglia con due colli, al set per esporre il sake, alla lampada a forma di cuore. All’iniziativa parteciperranno anche numerosi vip tra cui Victoria Cabello che ha già fatto sapere che metterà in vendita un regalo ricevuto dall’ex Maurizio Cattelan con cui però è rimasta in ottimi rapporti. Scommettiamo che ci sarà la gara per accaparrarselo?

Twitter: @paoladant