Google+

«Volete essere come gli ebrei e i cristiani?». Ecco cosa si insegna oggi nelle scuole coraniche della Libia

aprile 4, 2014 Leone Grotti

Il paese è spaccato, lo Stato non controlla e a Bengasi nelle scuole si insegnano «idee estremiste». «La democrazia è roba da apostati»

«Insegnano che la democrazia è roba da apostati. Parlo sulla base della mia esperienza personale, visto che ho dovuto ritirare mio fratello piccolo da una di queste scuole dove lo sheikh gli inculcava idee estremiste». Fathi Abdelmounaim, presentatrice del canale televisivo Al Manara, descrive perfettamente quello che sta succedendo a Bengasi, nell’est della Libia, dove per l’assenza dello Stato nessuno controlla le scuole coraniche permettendo agli imam di «diffondere idee estremiste».

«NESSUNO CONTROLLA LE SCUOLE». Nella città principale della Cirenaica, da dove è partita la protesta contro Muammar Gheddafi, aumentano i predicatori radicali provenienti soprattutto da paesi stranieri. Come dichiarato da Abdul Nasser Ahmed, presidente dell’Osservatorio libico dei diritti dell’uomo, «nessuno oggi controlla le scuole coraniche perché lo Stato non ha i mezzi». Il risultato è che «ogni gruppo islamico, estremista o moderato che sia, utilizza le scuole per promuovere la sua ideologia, che spesso è estremista come quella di Ansar Al Sharia».
Il gruppo terrorista appena citato è responsabile, tra le altre cose, dell’omicidio dell’ambasciatore americano in Libia Chris Stevens e di tre suoi collaboratori.

«INDOTTRINANO I GIOVANI». Quello che sta succedendo a Bengasi è confermato da Samia Mahmoud, che deve condurre le ispezioni nelle scuole coraniche: «Alcune indottrinano i giovani con idee che non hanno niente a che fare con l’islam». Per la presentatrice Fathi «gli imam diffondono una cultura dell’odio», dicono che «il Parlamento è composto da infedeli, che non bisogna partecipare alle elezioni perché è da apostati. “Volete essere come gli ebrei e i cristiani?”, gli chiedono».

IDEE ESTREMISTE. La Libia oggi è un paese diviso dove lo Stato è troppo debole per comandare ed è stato sostituito in diverse regioni da milizie violente e islamiste. La notizia che queste hanno iniziato ad educare i giovani in base alle loro «idee estremiste» è la nota «più allarmante» per il paese in questo momento: «Lo Stato e le famiglie devono sorvegliare queste scuole – afferma un genitore a Magharebia– perché ci sono anche terroristi che usano l’islam come copertura».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. beppe says:

    uno dei più grandi successi del premio nobel ( alle intenzioni…) baracca. per rimediare alle sue boiate non basteranno due bush. per peggiorare basterebbe mezza clinton. ( a proposito, perchè la femminista usa il cognome del porco ?)

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi