Google+

Tokyo, pubblicità 2.0: con un tatuaggio sulla gamba si sponsorizza a vita un’azienda

febbraio 22, 2013 Paola D'Antuono

L’idea bizzarra è venuta a un’agenzia che recluta ragazze disposte a farsi tatuare il logo di un’azienda. Dopo la condivisione di una foto sui social network partono i pagamenti. Ma a volte i risvolti sono imprevedibili

Cosa non si fa per guadagnare. C’è chi si fa tatuare sul corpo il logo di un marchio di abbigliamento per usufruire di uno sconto del venti per cento a vita su magliette e jeans e chi, magari dall’altra parte del mondo, fa anche peggio.

TOKYO. Da un po’ di tempo a questa parte a Tokyo si vedono in giro ragazze sorridenti e dalle gonne cortissime che sfoggiano sulle gambe tatuaggi un po’ particolari. Non ci sono tribali né scritte indecifrabili, ma enormi loghi di aziende che hanno deciso di investire i loro soldi in pubblicità viventi e permanenti. Nella capitale giapponese da quattordici milioni di abitanti un’agenzia pubblicitaria, la Absolute Territory PR, propone un lavoro molto particolare: se sei una ragazza dall’aspetto gradevole e hai almeno venti amici su ogni social network, allora sei la persona giusta per farti tatuare il logo di un’azienda e guadagnare ogni volta che lo esibisci. Il compenso, di cui non si conoscono le cifre, viene erogato dopo che la ragazza ha condiviso la foto del suo tatuaggio sui social network.

AZIENDE. A giudicare dal numero di foto che circolano in rete la bizzarra iniziativa sta avendo successo. L’agenzia di pubbliche relazioni ha fatto sapere ai media che sono più di mille attualmente le ragazze che hanno accettato di tatuarsi in maniera permanente un logo, mentre continuano ad aumentare le richieste delle aziende che ricorrono all’innovativa strategia pubblicitaria. Ma la controindicazione c’è e la racconta Tamargo, una delle promoter: «Quando racconto alla gente la storia di uno dei miei tatuaggi reagiscono entusiaste e corrono a cercare il sito web. Però spesso l’indirizzo risulta inesistente». Già perché nel frattempo molte delle aziende tatuate sulle gambe delle ragazze sono state costrette a chiudere i battenti. La loro memoria però rimane sotto forma di tatuaggio indelebile, ma non la definiremmo una bella notizia.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi