Google+

La strage di Orlando e l’islamizzazione (individualista) della radicalità

giugno 16, 2016 Rodolfo Casadei

Per molti giovani musulmani occidentali, l’islam non è un’identità religiosa, ma la visione del mondo che giustifica la ribellione all’ordine costituito e l’odio nichilista della realtà

omar-mateen-orlando-strage-ansa-ap-HOME

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – All’indomani delle stragi di Parigi del 13 novembre scorso l’islamologo Olivier Roy aveva scritto: «Non si tratta della radicalizzazione dell’islam, ma dell’islamizzazione della radicalità».

Quello che è successo sabato scorso a Orlando in Florida conferma sostanzialmente la sua diagnosi, che va solo corretta per evidenziare una specifica componente americana. Per un numero non trascurabile di giovani figli di genitori musulmani emigrati in Occidente e di convertiti locali, l’islam non è una ricerca spirituale o un’identità religiosa, ma la visione del mondo che giustifica la ribellione all’ordine costituito e l’odio nichilista della realtà sociale e politica così come si presenta.

La differenza fra gli attacchi su suolo europeo e quelli su suolo americano sta nella natura più accentuatamente individualista dei secondi. Mentre in Europa entra in azione la socialità di un gruppo di pari, fratelli e amici la cui aggressività è maturata nel condiviso disagio esistenziale delle periferie e nella partecipazione alle guerre dell’Isis nel Vicino Oriente che hanno saldato il vincolo emotivo del gruppo, negli Stati Uniti assistiamo all’exploit di individui o coppie socialmente inseriti e isolati allo stesso tempo: Nidal Hasan autore della strage di Fort Hood era uno psichiatra militare, Rizwan Farook, responsabile dell’eccidio di San Bernardino insieme alla moglie Tashfeen, era un dipendente pubblico da 70 mila dollari all’anno, mentre Omar Mateen era una guardia giurata.

L’individuo solitario, privo di rapporti umani che lo aiutino a dominare pulsioni e rancori, si vendica della società che non ha mantenuto la promessa di felicità massacrando coloro che considera colpevoli della sua infelicità.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. uber says:

    La conversione al Islam come atto politico in fin dei conti lo avevamo già visto con Malcom X e Cassius Clay.

  2. Cisco says:

    L’islamizzazione della radicalità è possibile solo grazie alla radicalizzazione dell’islam.
    Se l’Islam fosse una religione di pace nessuna persona “incazzata” penserebbe a strumentalizzarlo in modo violento.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

SCS, ovvero come ti rivoluziono il concetto di frizione. Anche MV Agusta debutta nel segmento delle trasmissioni “evolute” e lo fa con un sistema leggero e versatile. Sarà questo il futuro del cambio?

L'articolo Prova Mv Agusta Turismo Veloce Lusso SCS <br> addio frizione proviene da RED Live.

Il Biscione di Arese trova da sempre il suo habitat naturale tra i boschi del Nürburgring. È dal 1932 che le Alfa Romeo hanno un feeling particolare con i 20,832 chilometri di saliscendi dell’Inferno Verde tedesco, da quando cioè le Gran Premio Tipo B di Caracciola, Nuvolari e Borzacchini monopolizzarono un podio divenuto nel tempo […]

L'articolo Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio NRING proviene da RED Live.

I circa 21 km della Nordschleife percorsi dalla super SUV ceca in poco più di 9 minuti. Con una veterana dell'Inferno Verde al volante: Sabine Schmitz

L'articolo Skoda Kodiaq RS, la SUV a 7 posti più veloce del Nürburgring proviene da RED Live.

ECCO I MIGLIORI CASCHI DA BAMBINO La legge parla chiaro: fino al raggiungimento dei 5 anni di età, i bambini non possono essere trasportati su un mezzo a due ruote. C’è di più: oltre all’età, la piccola creatura deve avere le caratteristiche fisiche necessarie (deve arrivare con i piedi alle pedane) e soprattutto indossare attrezzatura […]

L'articolo I migliori caschi da bambino proviene da RED Live.

C’è un dato curioso che riguarda la popolazione italiana a due e quattro zampe. Sembra che negli ultimi cinque anni, il numero di bipedi che si accompagna a un quadrupede sia cresciuta del 15%… Se da un punto di vista socio-psicologico, questo dato fotografa una voglia di affetto (spesso anche la scelta di darne e […]

L'articolo Prova Nissan X-Trail Trainer: “Hulk approved” proviene da RED Live.