Google+

Sochi 2014, come fare ambush marketing col pasticcio dei quattro cerchi

febbraio 12, 2014 Andrea Annunziata

T-shirt e réclame per auto. Ecco come un errore imprevisto può essere riutilizzato per fare pubblicità ai propri prodotti

Sochi 2014, le olimpiadi invernali tanto attese sono iniziate. Anche nell’ambito marketing è un evento molto importante per la sua popolarità e per l’attrattiva che da sempre genera. Per mantenere il più intatto possibile il suo spirito, il CIO ha pensato di vietare ogni tipo di marchio che non sia di attrezzatura tecnica come presenza su tutta l’area delle competizioni. Ecco quindi Samsung donare agli atleti che partecipavano alla cerimonia di apertura un suo smartphone per poter filmare, fotografare il tutto ottenendo così un ritorno di immagine enorme. Certo anche molto dispendioso, ma in questi casi bisogna evitare che marchi concorrenti appaiano. Come in ogni cosa c’è sempre l’imprevisto dietro l’angolo e in questo caso l’inaspettato arriva dal famoso o famigerato (dipende da come lo si intende) quinto cerchio che non si apre.

Un evento così insolito, un disguido così clamoroso non poteva rimanere immune da possibili utilizzi inaspettati. Ecco quindi persone capaci di vedere del business in questo, creando t-shirt con quell’immagine ed ottenere anche grande successo. Va sottolineato che ha fatto tutto non violando alcun marchio registrato dato che l’olimpiade è con cinque cerchi e non con quattro cerchi ed un fiocco di neve che risulta essere un NON-logo olimpico. Coraggio e genialità imprenditoriali non sono certo mancati in questo caso.

audiVi sono poi anche marchi capaci di fare quello che è definito “ambush marketing” ovvero un’imboscata. In questo caso è stata AUDI ad approfittarne con una foto in cui troneggia il NON-logo olimpico e la scritta “quando quattro cerchi sono tutto quello che ti serve”, sembra per altro che non sia una pubblicità voluta dalla casa automobilistica stessa ma bensì creata da fans. In ogni caso l’immagine sta facendo il giro del web e a giovarsene è comunque la casa automobilistica tedesca, che non è tra gli sponsor dell’olimpiade.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se fosse una compagna di scuola, la Peugeot 308 sarebbe la classica ragazza seduta nei banchi della seconda fila; precisa, puntuale, concreta e in grado di ottenere ottimi risultati. Però poco appariscente. La tipica studentessa che pochi notano e che i professori danno per scontato sia in grado di ben figurare in ogni frangente. Ora, […]

L'articolo Prova nuova Peugeot 308 proviene da RED Live.

Il suo logo a forma di ruota spicca su caschi, capispalla, piumini, borsoni, zaini, bracciali in argento e foulard in seta, e non a caso. La collezione di abbigliamento e accessori uomo/donna Milano 1914 trae difatti la sua identità da EICMA, il Salone internazionale delle moto, la cui prima edizione è datata 1914, appunto. E […]

L'articolo Milano 1914, nuova collezione e corner al Boscolo proviene da RED Live.

La scelta di un’automobile è una decisione che dipende dall’utilizzo che se ne vuole fare. Chi ha bisogno di un mezzo da guidare esclusivamente in città, sarà orientato verso un’auto più compatta e maneggevole; se la vettura accompagnerà spesso la famiglia in gite fuori porta, ruote grandi e ammortizzatori rinforzati saranno determinanti; se il conducente […]

L'articolo Il cambio: tipologie e caratteristiche (automatico/semiautomatico/manuale) proviene da RED Live.

In sella a una delle moto più speciali mai prodotte da BMW. La HP4 Race porta all’estremo il concetto di moto sportiva. Leggerissima potentissima, va fortissimo ma non è un mostro impossibile da domare, anzi… 80.000 euro sono tanti? Forse, ma dopo averla guidata potresti cambiare idea.

L'articolo Prova BMW HP4 Race proviene da RED Live.

Con il nuovo Kymco AK 550, la Casa di Taiwan punta dritta al cuore del mercato dei Top Scooter bicilindrici. Il prezzo è interessantissimo (9.190 euro in offerta lancio) ma i contenuti tecnologici sono tutt’altro che di serie B. Anzi!

L'articolo Prova Kymco AK 550 proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana