Google+

Siria. Il più forte gruppo dei ribelli promette fedeltà «allo Sceicco del Jihad». Cioè ad Al Qaeda

aprile 12, 2013 Leone Grotti

La dichiarazione del leader di al-Nusra, che ha permesso ai ribelli di strappare Aleppo ad Assad: «Rinnoviamo fedeltà e obbedienza ad al-Zawahiri».

Jabhat al-Nusra, il gruppo più forte ed efficace (dal punto di vista militare) all’interno dell’esercito ribelle siriano, quello che ha aiutato il Free Syrian Army a ottenere ai danni di Assad le conquiste più importanti, con una dichiarazione audio diffusa mercoledì ha giurato fedeltà al leader di al-Qaeda Ayman al-Zawahiri. La dichiarazione non farà piacere agli Stati Uniti e a tutti gli altri paesi occidentali che hanno riconosciuto i ribelli della Coalizione di opposizione siriana come i legittimi rappresentanti del popolo siriano.

SCEICCO DEL JIHAD. Il leader del gruppo terrorista Abu Mohammad al-Golani ha dichiarato: «I figli di al-Nusra rinnovano la loro promessa di fedeltà allo Sceicco del Jihad Ayman al-Zawahiri e dichiarano la loro obbedienza». Queste parole confermano ancora una volta i timori di chi vuole vedere la fine del regime di Assad ma non vuole che venga sostituito da un potere estremista islamico.

SHARIA IN SIRIA. Jabhat al-Nusra è stato inserito dagli Usa nella lista dei terroristi internazionali per affermare, con le parole di Obama, che «non tutti quelli che combattono in Siria contro Assad ci vanno a genio. Ci sono alcuni gruppi che hanno adottato un’agenda estremista, contro gli Stati Uniti, e noi vogliamo distinguere tra i diversi gruppi». Questa tentata distinzione del presidente Usa non ha però impedito ai ribelli siriani, dopo aver conquistato la città di Aleppo proprio grazie ad al-Nusra, di instaurare in una parte della città un califfato islamico a tutti gli effetti dove vige la sharia. Non a caso padre Simon Faddoul, presidente di Caritas Libano, ha reagito allarmato alla decisione da parte della Lega araba di armare i ribelli, affermando: «La comunità internazionale invii aiuti alla popolazione siriana in fuga dalla guerra, invece di spedire armi».

UNITÀ ISLAMISTA? Secondo diversi analisti, il messaggio audio è stato diffuso, oltre che per ricordare il legame con al-Qaeda, anche per prendere le distanze da un altro gruppo terrorista, lo Stato islamico dell’Iraq, che qualche giorno fa aveva annunciato di essersi fuso con al-Nusra. La replica: «Siamo fieri della bandiera sventolata dallo Stato islamico dell’Iraq, ma quella di al-Nusra resterà la stessa di sempre e niente cambierà perché la nostra priorità è l’unità dentro la Siria». Resta da capire quale tipo di unità desiderano.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ride the revolution, questo il claim della nuova Yamaha Niken. Un claim che abbiamo sperimentato di persona lungo i 280 km di curve austriache di questo test. Tante curve, tante situazioni meteo differenti per scoprire una moto "normale" che fa cose eccezionali.

L'articolo Prova Yamaha Niken <br> la “carver bike” proviene da RED Live.

Pronto per la seconda metà del 2018, questo sistema promette di ridurre emissioni e consumi e arriverà su molti modelli del costruttore coreano. A cominciare dalla SUV compatta con motore a gasolio. Perché il diesel è tutt'altro che morto...

L'articolo Kia, arriva il Mild-Hybrid sul Diesel proviene da RED Live.

La terza generazione della Volkswagen Touareg si butta nella mischia dei SUV premium forte di numerosi accessori hi-tech. Disponibile per ora solo con motore 3.0 V6 TDI, ha prezzi che partono da 61.000 euro

L'articolo Prova Volkswagen Touareg 2018 proviene da RED Live.

Si chiamano Sport Edition e Sport Edition2 le due nuove versioni della Renault Captur che la Casa francese ha presentato a Roma – presso la Fondazione Exclusiva del rione Testaccio – il 14 maggio. La data non è casuale, e coincide con l’apertura delle prenotazioni dell’edizione rivista in alcuni dettagli e arricchita di una delle […]

L'articolo Renault Captur: ora è Sport Edition, e anche “al quadrato” proviene da RED Live.

Momodesign continua a rinnovare la sua gamma di prodotti incentrata sui caschi, che sono diventati negli anni un acquisto irrinunciabile per scooteristi e motociclisti attenti alle tendenze e allo stile. Il nuovo jet open face fa intuire fin dal nome la sua vocazione: interpretare la contemporaneità del design con linee decise, che mantengono comunque assoluta […]

L'articolo Momodesign Blade Urban Wonder proviene da RED Live.