Google+

Scrive su Facebook che il matrimonio è fra uomo e donna. Gli dimezzano lo stipendio

febbraio 18, 2012 Redazione

È accaduto ad Adrian Smith, dipendente di una ditta di Manchester. Smith l’ottobre scorso è stato contattato dai dirigenti dell’azienda per una frase riportata sulla sua pagina privata di Facebook: «Il matrimonio è fra uomo e donna». Mansioni ridimensionate e stipendio decurtato. A difenderlo solo Melanie Phillips sul Daily Mail.

Una legge che non sembra dar tregua a chi crede nella morale naturale. Sulla base della cosiddetta “equality law” inglese chi semplicemente riconosce che vi siano differenze di genere viene ormai emarginato, denunciato e spesso sospeso da incarichi sociali o lavorativi.

Fra gli ultimi casi riportati dalla stampa c’è quello di Adrian Smith, dipendente di una ditta di Manchester, la Trafford Housing Trust (THT), una housing company. Smith l’ottobre scorso era stato contattato dai dirigenti dell’azienda per una frase riportata sulla sua pagina privata di Facebook, che nulla aveva a che vedere con la sua posizione lavorativa. L’uomo aveva, infatti, scritto che il Vangelo è chiaro in merito al matrimonio, che «è fra uomo e donna… se una persona non crede in questo bene, non capisco perché debba chiedere di sposarsi in Chiesa».

Evidentemente qualcuno ha contattato i dirigenti della Tht, che non potevano accedere al profilo personale di Smith, e l’azienda ha ora preso dei provvedimenti disciplinari contro l’uomo che da anni lavorava lì. Smith è passato da una mansione di alto profilo a una marginale, il suo stipendio è stato quasi dimezzato. La cristianofobia permessa per legge vede Smith indifeso e accusato di aver assunto un comportamento gravissimo pari al furto in azienda o alla violenza. 

In sua difesa ha scritto la giornalista e scrittrice del Daily Mail Melanie Phillips, che pur non essendo cattolica non smette di denunciare l’ingiustizia di una legge che permette l’intolleranza verso chi «la pensa secondo i valori tradizionali occidentali».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.