Google+

Rimini. Assolti i vertici del Meeting

marzo 22, 2016 Redazione

Il fatto non sussiste. Assolti Ricci, Gambuti e Conti accusati di aver manipolato i bilanci al fine di intascare fondi pubblici

Tutti assolti, il fatto non sussiste. Massimo Conti, 60enne commercialista e legale rappresentante della Fondazione Meeting, Sandro Ricci, 57enne direttore generale, Roberto Gambuti, 56 anni, direttore amministrativo, sono stati assolti nel processo che li vedeva accusati di aver indebitamente ricevuto 310 mila euro da Regione, Provincia, Camera di Commercio e ministero dei Beni Culturali.

IL PROCESSO. Il processo, iniziato nel novembre 2014, contestava fatti risalenti al biennio 2009-2010. Il pm accusava Ricci, Gambuti e Conti di aver manipolato i bilanci al fine di intascare i fondi pubblici e per loro aveva chiesto un anno di reclusione.
La Guardia di Finanza aveva sequestrato alla Fondazione beni per oltre un milione di euro e la Fondazione, che aveva sempre respinto le accuse, nel febbraio 2013 aveva restituiti quei fondi che, secondo la Procura, erano stati ricevuti irregolarmente.

IL MEETING. «È stata accerta la verità. Siamo sempre stati certi di aver operato con massima trasparenza e correttezza», ha commentato la presidente del Meeting Emilia Guarnieri. «Cogliendo ancora una volta, come l’esperienza ci ha sempre educato a fare, il valore positivo di ogni circostanza, potrei quasi dire che queste vicende sono state occasione per fare ancora meglio ciò che comunque, da 37 anni, rappresenta una nostra certa e condivisa preoccupazione, cioè che tutto il nostro operare avvenga nell’ambito del più assoluto e limpido rispetto delle leggi. Riterrei infatti assolutamente contraddittorio lavorare per costruire qualcosa di buono per gli uomini e per la società e farlo in violazione delle norme che regolano la convivenza civile. Un doveroso ringraziamento va ai nostri legali, ai nostri consulenti che hanno fatto un lavoro straordinario ma anche a tutte le persone che in questi anni ci hanno accompagnato con la loro stima e amicizia!».

Foto Ansa


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

6 Commenti

  1. Simone scrive:

    Grande gioia!

  2. underwater scrive:

    Ora, a far bene le cose, bisognerebbe chiedere un risarcimento milionario per danno di immagine a tutti coloro, giornaloni in testa, che hanno infangato il Meeting per mesi e fatto ridurre le donazioni.

  3. Sebastiano scrive:

    Chissà se questa notizia verrà pubblicata – e con lo stesso risalto – da quei giornali e mass-media che hanno gongolato nello spalare letame e sputato sentenze prima del processo.
    Ho però la sensazione che non se ne farà nulla…

  4. franz scrive:

    quando non si hanno idee danno fastidio quelle degli altri!

  5. Aragorn scrive:

    Sè c’è un ipogeo archeologico, quello sei tù:ritirati e vivi di passato che ti farà bene.

  6. R.Gerevini scrive:

    Sono Felicissimo . Non ho mai avuto dubbi.
    Ora,se possibile, chiedete i danni .
    R.Gerevini

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana