Google+

Qual è il primo diritto che il Canada vuole difendere in politica estera? «Il diritto all’aborto»

luglio 6, 2017 Redazione

La Conferenza episcopale canadese scrive una lettera al governo per opporsi alle dichiarazioni del ministro degli Esteri Freeland: «Il nostro fondamento non può essere il sostegno all’aborto»

Protest against the Eighth Amendment to the Constitution in Ireland

«I diritti delle donne sono diritti umani. Questi includono i diritti sessuali riproduttivi e il diritto all’aborto sicuro e accessibile. Questi diritti sono al cuore della nostra politica estera». È contro questa dichiarazione del ministro degli Esteri canadese, Chrystia Freeland, che i vescovi del paese si sono ribellati pochi giorni fa.

«SI SBAGLIA». In una lettera datata 29 giugno, il presidente della Conferenza episcopale canadese, monsignor Douglas Crosby, ha ribattuto che «pur condividendo la preoccupazione di migliorare il rispetto e la dignità delle donne, sentiamo il bisogno di evidenziare con il dovuto rispetto che le sue parole sono sbagliate».

PROBLEMI PIÙ IMPORTANTI. Il Canada, continua il vescovo, intrattiene rapporti economici con paesi dove «le bambine vengono uccise solo perché non sono maschi o dove le donne non godono degli stessi diritti davanti alla legge, compreso il diritto all’educazione e alla protezione dalla violenza fisica». Queste sarebbero priorità ben più importanti dell’aborto.

FONDAMENTI. Sottolinenando infine che «non è nostro compito imporre i nostri valori nel mondo», il vescovo conclude argomentando che «se la politica estera del Canada ha bisogno di un fondamento stabile, questo non può essere il sostegno dell’aborto e se la dignità della donna deve avere un fondamento morale universale, questo non può basarsi su principi che calpestano i diritti dei bambini non nati».

650 MILIONI PER L’ABORTO. La coraggiosa lettera al ministro Freeland di monsignor Crosby non sarà certo ben accolta negli ambienti di governo. L’anno scorso, infatti, il premier Justin Trudeau ha promesso di destinare 650 milioni di dollari alla promozione dell’aborto nel mondo, contro ad esempio i 120 per sconfiggere la fame in Africa. Questione di priorità.

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Cos’è Le Northwave Extreme RR sono il modello di punta della gamma dedicata al ciclismo su strada. Utilizzo Ciclismo amatoriale al massimo livello, gare amatoriali e professionistiche. Com’è fatto Il nome dice molto della destinazione di queste scarpe: come se non bastasse “Extreme”, in Northwave hanno pensato di aggiungere RR, declinando la sigla con un […]

L'articolo Northwave Extreme RR (Road Race) proviene da RED Live.

Dopo aver provato l’hoverboard DOC 6.5, sicuramente il più particolare fra i gingilli elettronici proposti da Nilox, abbiamo deciso di fare un passo indietro (nel senso di ardimento) e posare i piedi con un equilibrio più immediato su altri due prodotti legati alla mobilità elettrica: il monopattino DOC PRO e lo skateboard DOC Skate. DOC PRO […]

L'articolo Prova Nilox DOC Pro e Skate+ proviene da RED Live.

Una giornata molto particolare ci ha permesso di apprezzare il passato e il presente delle cabriolet marchiate DS. E abbiamo scoperto anche qualche analogia…

L'articolo DS: tra ieri e oggi proviene da RED Live.

“Come on, baby, light my fire, try to set the night on fire…” la musica è a tutto volume. L’accendo come un preriscaldamento che inizia a darmi la carica giusta. Questa canzone poi è un must; riesce a entrarmi nelle vene e accompagnare l’adrenalina verso l’alto. Direi che ne ho bisogno, visto che con la […]

L'articolo Prova Garmin Varia UT800, torcia e coraggio proviene da RED Live.

Essere la wagon più venduta in Europa dal 2014 è un primato di cui in Skoda vanno giustamente fieri. Eliminando stereotipi e status e con un pubblico che capisce il vero valore di quello che guida conquistare il successo per il marchio ceco non è stato difficile. Perché la sostanza c’è, ed è una sostanza […]

L'articolo Prova Skoda Octavia Wagon 2017 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana