Google+

“Perseguiteranno anche voi”

novembre 3, 2014 Redazione

Sabato 8 novembre convegno a Lecce con Mantovano, Di Mare, Micalessin, Mantici, Morcone, Valensise. La relazione conclusiva affidata al cardinale Fernando Filoni

Schermata 2014-11-03 a 17.23.28Alleanza Cattolica – Integra onlus – Progetto Osservatorio

“… perseguiteranno anche voi” Gv. 15,20

persone, drammi, prospettive

Sabato 8 novembre alle ore 16.30 si terrà a Lecce (all’Hotel Hilton Garden Inn) il convegno “… perseguiteranno anche voi” Gv.15,20. Persone, drammi, prospettive, organizzato da Alleanza Cattolica, Integra onlus e da Progetto Osservatorio. All’introduzione di Alfredo Mantovano e di Klodiana Kuka seguiranno i saluti di Mons. Domenico D’Ambrosio, arcivescovo metropolita di Lecce, di Giuliana Perrotta, prefetto di Lecce, e di Paolo Perrone, sindaco di Lecce.

In un momento di dura persecuzione dei Cristiani in differenti aree del mondo, e di continue violazioni della libertà religiosa, il convegno punta a richiamare l’attenzione verso chi patisce sofferenze, esilio, perdita delle persone care a causa dell’odio ultrafondamentalista. La prima sezione del convegno, dal titolo Storie, luoghi e volti delle persecuzioni, mira a fornire notizie e quadri di situazione. Il racconto diretto di persone provenienti dalle terre più difficili, giunte in Italia, dove hanno trovato protezione e assistenza, si alternerà a reportage sulle differenti aree di crisi, di importanti inviati speciali:

·       Franco di Mare, che condurrà l’intero convegno. In Rai dal 1991, ha seguito come inviato per Tg 2 poi per Tg1 – fra le altre – le guerra nei Balcani, nel Kosovo, in Somalia, in Etiopia, nel Ruanda, in Afghanistan, in varie zone dell’America Latina, dall’Honduras al Nicaragua. Ha intervistato grandi del mondo, da Tony Blair a Shimon Peres, da Arafat a Condoleeza Rice. Dal 2003 è conduttore su Rai 1 e attualmente è al timone di Uno mattina. All’attività di giornalista affianca un forte impegno sociale e civile. Fra i suoi libri, Il cecchino e la bambina. Emozioni e ricordi di un inviato di guerra, Rizzoli, 2009 e Non chiedere perché, Rizzoli, 2011;

·       Gian Micalessin ha importanti esperienze di inviato speciale in zone di guerra, dall’Iraq alla ex Jugoslavia, dall’Algeria al Ruanda durante il genocidio dei Tutsi, dallo Zaire alla Cecenia, e soprattutto nel Medio Oriente. È rientrato da pochi giorni dalle zone occupate dall’Isis in Siria e in Iraq, realizzando coraggiosi servizi per Rai News 24. Per la carta stampata ha collaborato con alcune fra le più importanti testate internazionali come il Corriere della Sera, Repubblica, Panorama, Libération, Der Spiegel, El Mundo, L’Express, Far Eastern Economic Review e per le reti televisive CBS, NBC, Channel 4, TF1, France 2, NDR, TSI, Rai 1, Rai 2, Canale 5, La7;

·       Alfredo Mantici ha dedicato decenni alla sicurezza nazionale, occupandosi di terrorismo interno e internazionale, e attualmente dirige un aggiornato settimanale on line,  Lookoutnews.

La seconda sezione del convegno, dal titolo Italia, Europa e Occidente di fronte all’odio, punta alla prospettiva e risponde alla domanda “che fare?”:

·       il prefetto Mario Morcone illustrerà gli sforzi dell’Italia per accogliere e dare un futuro ai rifugiati. Attualmente Capo dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione del ministero dell’Interno, è prefetto dal 1993. Nel 1999 è stato in missione per l’ONU in Kosovo per amministrare la città di Kosovska Mitrovica, al confine con la Serbia. Nel 2000 Direttore generale dell’amministrazione civile al Ministero dell’Interno, dal 2001 al 2006 Capo dipartimento dei Vigili del fuoco e nel 2006 con l’attuale incarico fino al 2010. Nel 2010 è direttore dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati. Durante il governo è stato capo di gabinetto del ministro  Riccardi;

·       l’ambasciatore Michele Valensise parlerà del ruolo dell’Italia e dell’Unione europea nei territori di più intense persecuzioni. Attualmente Segretario generale del Ministero degli Affari esteri, dal 1984 al 1987 è stato capo missione dell’Ambasciata italiana in Libano, dal 1991 al 1997 Primo consigliere alla Rappresentanza permanente d’Italia presso l’Unione Europea a Bruxelles. A Sarajevo nel 1997 quale primo Ambasciatore in Bosnia Erzegovina dopo l’apertura dell’Ambasciata e subito dopo il dispiegamento in Bosnia Erzegovina della Forza militare di stabilizzazione. Di nuovo a Roma nel 1999, dal 2004 al 2009 è Ambasciatore d’Italia in Brasile e dal 2009 al 2012 Ambasciatore d’Italia a Berlino;

·       il cardinale Fernando Filoni terrà la relazione conclusiva, dedicata – fra l’altro – a illustrare il lavoro della Santa Sede per il rispetto della libertà religiosa. Attualmente Prefetto della Congregazione per la Evangelizzazione dei Popoli, ha alle spalle un lungo e importante lavoro nella diplomazia vaticana, con incarichi in Sri Lanka, Iran, Brasile, Iraq, Filippine. Negli anni trascorsi come Nunzio a Baghdad (2001-2006), mentre infieriva la guerra, ha affrontato quotidiani rischi personali, testimoniando la vicinanza della Chiesa alle popolazioni martoriate. Consacrato Vescovo nel 2001 da San Giovanni Paolo II, diventa nel 2007 sostituto per gli Affari generali nella Segreteria di Stato della S. Sede. Nel 2011 Benedetto XVI lo nomina prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, e nel concistoro ordinario pubblico del 18 febbraio 2012 è creato cardinale. Nel 2014 è inviato da papa Francesco in Iraq, a seguito della proclamazione dello Stato Islamico dell’Iraq e del Levante, con una attenzione particolare alle popolazioni cristiane che vivono nella regione.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.