Google+

Perché hanno affidato la bambina alla coppia gay senza prima verificare altre possibilità previste per legge?

novembre 15, 2013 Redazione

Il procuratore capo di Bologna ha spiegato i motivi dell’opposizione della Procura alla decisone del Tribunale. Che ha così deciso perché «valutato che la bimba avesse bisogno di un “riequilibrio” dopo aver vissuto solo con figure femminili

Il procuratore capo di Bologna, Ugo Pastore, ha spiegato a una radio locale, perché la Procura non era d’accordo sull’affidamento di una bambina di tre anni a una coppia di omosessuali. Pastore ha spiegato esserci un problema di «trasparenza». L’affidamento, ha detto, è stato deciso senza che si percorressero, prima, tutte le possibilità stabilite dalla legge. La norma, infatti «prevede che venga data la priorità alle coppie con figli» e «se non risultano coppie con figli idonee, bisogna che tutto questo venga motivato».

La questione dell’orientamento sessuale della coppia gay, non è al centro delle proteste della Procura. Anche se, fa notare Il Resto del Carlino, i due per potere ottenere in affido la bambina, non sono stati considerati come coppia ma come singoli individui (ai single, infatti, è consentito l’affidamento). «Se la legge – è il ragionamento dei giudici – lo consente ad un singolo individuo, lo consente anche a due, se ritenuti idonei. Nell’atto esteso dal presidente del tribunale per i Minorenni dell’Emilia-Romagna Spadaro e dal giudice Mirko Stifano, si è valutato anche che la bimba aveva avuto finora riferimenti praticamente solo femminili e che l’esperienza con una coppia maschile potesse portare un riequilibrio». Riequilibrio?

Ora bisognerà vedere se la Procura farà appello. Su questo, Pastore è stato vago: «Adesso abbiamo una valutazione da parte del tribunale che ci dice che la relazione stabilita dalla bambina con queste persone è una relazione che chiaramente è positiva. Quindi questo in qualche modo giustifica il fatto che rimanga lì, anche perché l’eventuale, possibile, affidamento ad altri potrebbe non essere positivo».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

4 Commenti

  1. pepp scrive:

    Ormai abbiamo intrapreso una china sempre più pericolosa……ed i freni ormai sono rotti….a buon intenditor…..

  2. beppe scrive:

    ecco da dove spunta il famoso nick-name RIEQUILIBRIO! dalla follia di due giudici squilibrati!

  3. Luca scrive:

    Decisione pedofila.
    VERGOGNA.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana