Google+

Nigeria, 308 i morti di Boko Haram, 366 sequestri

maggio 16, 2012 Redazione

Bilancio dell’attività 2011 del gruppo fondamentalista islamico Boko Haram secondo la polizia di Stato.

(AGIAFRO) – Abuja, 16 mag. – Centodiciotto azioni terroristiche costate la vita a 308 persone in sei stati federati del centro-nord della Nigeria, più il distretto della capitale Abuja. È il bilancio dell’attività 2011 del gruppo fondamentalista islamico Boko Haram secondo la polizia di Stato, di solito piuttosto ribassista nel fornire il numero delle vittime del terrorismo.
Da quando è iniziato l’attacco frontale vero e proprio di Boko Haram al governo centrale (nel 2009) fino al gennaio 2012, i morti causati da gruppo terroristico sono almeno 1.200, questa volta secondo i numeri dell’esercito nigeriano, cui in pratica è stato delegato il compito di ripristinare la legalità nelle aree settentrionali. Il ministro della Polizia, Caleb Olubolade, ha inoltre affermato che nel 2011 sono stati arrestati 33 terroristi e ha lanciato un allarme sullo scarso numero di uomini a disposizione. I poliziotti nigeriani sono 370 mila, mentre per il ministro ce ne vorrebbero «650mila in una nazione di 160 milioni di abitanti, tra l’altro particolarmente complessa da gestire».

Per quanto riguarda un’altra emergenza nazionale, il sequestro di persona, la polizia ha spiegato che nel 2011 se ne sono verificati 366, di cui 140 sono terminati con la liberazione dell’ostaggio. Così non è stato per Franco Lamolinara, l’ingegnere piemontese morto l’otto marzo scorso dopo dieci mesi circa di prigionia durante il blitz scattato per la sua liberazione. Con lui morì un altro ostaggio, l’inglese Chris McManus.

Proprio per fronteggiare l’emergenza sicurezza nel Nord è iniziato oggi in una caserma dello stato settentrionale di Kaduna l’addestramento di 500 militari da specializzare nel contrasto al terrorismo. Il programma prevede: «allenamenti psicofisici, corsi di prontezza mentale, pattugliamenti in strada, combattimenti in luoghi chiusi e ristretti, protezione di personalità, recupero di aerei o autobus sequestrati, attacchi a nascondigli o campi di addestramento di terroristi». Il responsabile del corso, il generale Tijjani Golau, ha commentato: «È ora di prepararci, l’attuale situazione della sicurezza nel Paese ci ha portato a una sfida che non avevamo mai visto in passato».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.