Google+

Mussari (Abi) parla chiaro: «le banche sono imprese e hanno il diritto di fare profitti»

marzo 5, 2012 Massimo Giardina

Il presidente dell’Associazione bancaria italiana spiega al Corriere la situazione delle banche e sul prestito della Bce chiarisce: «ci sono tempi tecnici da rispettare ma il credito sta ritornando ad affluire alle imprese».

Il presidente dell’Associazione bancaria italiana (Abi), Giuseppe Mussari, in un’intervista rilasciata a Dario Di Vico sul Corriere della Sera di domenica 4 marzo, sgombera il campo dai commenti che negli ultimi tempi hanno imperversato sulle colonne dei giornali: «le banche prendono i soldi dalla Bce e non li investono nell’economia reale» oppure «rischio credit crunch, che fine hanno fatto i soldi della Bce?» e altri ancora. Mussari risponde a tutte le Cassandre del credito italiano con valide argomentazioni. Prima di tutto il presidente dell’Abi fa presente che il governo Monti non si è rivelato come in molti argomentavano, un esecutivo di lobby messo al potere per difendere la comunità bancaria, al contrario le ultime norme volute dal governo sulle commissioni hanno prodotto le dimissioni per protesta dei consiglieri dell’Abi.

Altro importante argomento, le banche: «sono imprese e hanno il diritto e dovere di fare profitti». La speculazione sul valore sociale del sistema bancario ha portato erroneamente a pensare che le banche “devono” prestare capitali alle aziende, ma giustamente, replica Mussari, «se non siamo capaci di remunerare il capitale dove prendiamo le munizioni da dare alle imprese?». Un dato interessante fornito dal presidente dei bancari italiani riguarda le richieste di fido rivolte principalmente al finanziamento dell’attività corrente e molto meno agli investimenti. Tradotto significa che le imprese non hanno propri capitali, dispongono di un merito creditizio basso e chiedono i soldi alle banche per finanziare le spese ordinarie: fornitori, stipendi, tasse.

Per ultimo, l’effetto delle due operazioni Ltro sul sistema economico. Chi afferma che le banche non stanno erogando crediti guarda i dati di dicembre o al massimo di gennaio, cioè periodi troppo vicini alla prima asta avvenuta il 21 dicembre, quando la Bce ha prestato la prima tranche di capitali alle aziende di credito a un tasso dell’1 per cento. Mussari ha spiegato che ci sono dei tempi tecnici di implementazione che non possono essere accellerati, ma il credito sta ritornando ad affluire alle imprese.
twitter: @giardser

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Una Chevrolet così potente non la si era mai vista. Del resto, mai una Corvette di serie si era spinta tanto in là. La nuova ZR1 promette di scrivere un inedito capitolo della storia della Casa americana. Attesa sul mercato dalla primavera del 2018, la sportiva a stelle e strisce vede il V8 6.2 sovralimentato […]

L'articolo Chevrolet Corvette ZR1 2018: lo show dei record proviene da RED Live.

Il Ciclocross moderno ha poco a che vedere con ciò a cui eravamo abituati: percorsi più tecnici e veloci hanno portato a un cambiamento nelle attitudini dei biker, che devono essere assecondate da biciclette altrettanto evolute. Canyon ha progettato la nuova Inflite CF SLX con in mente proprio queste rinnovate esigenze e l’ha dotata di […]

L'articolo Canyon Inflite CF SLX proviene da RED Live.

Anche se ottima ventilazione, aerazione, visiera amovibile e comfort sono aspetti molto importanti in un casco da bici, la differenza reale la fa la capacità di proteggere… Bontrager ha scelto di affidare la nostra sicurezza alle mani, o meglio, alla tecnologia di MIPS, dotando il nuovo Quantum del MIPS Brain Protection System, che a oggi rappresenta […]

L'articolo Bontrager Quantum MIPS, nuova sicurezza proviene da RED Live.

In questo momento storico, l’immagine che identifica maggiormente la californiana Tesla è quella della dea Shiva che, facendo roteare le otto braccia di cui è dotata, elargisce schiaffi a destra e a manca a tutti i brand concorrenti. Il costruttore americano, parallelamente all’unveiling della straordinaria supercar elettrica Roadster, accreditata di 10.000 Nm di coppia e […]

L'articolo Tesla Semi Truck: il camion elettrico è una belva proviene da RED Live.

L’alternativa alle note Lotus 3-Eleven, KTM X-Bow e Radical SR8 è italiana. E costa (almeno) 200.000 euro. Forte di una lunghissima esperienza nelle competizioni, la parmense Dallara Automobili, specializzata in telai e vetture da pista, ha presentato il primo modello targato della propria storia. Una vettura, non a caso denominata “Stradale”, nata quale barchetta estrema, […]

L'articolo Dallara Stradale: la prima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download