Google+

Lafforgue: «La matematica? Da giovane preferivo la filosofia. Ma si diventa felici accettando ciò che ci viene dato»

aprile 12, 2014 Leone Grotti

Il celebre matematico, vincitore nel 2002 del premio Fields, analogo del Nobel, ha parlato al liceo Don Gnocchi di Carate Brianza della sua esperienza: «La verità non è solo il risultato ma anche il cammino che ci porta ad esso»

Laurent Lafforgue«Non ho mai deciso di fare il matematico, da giovane preferivo letteratura e filosofia. Dopo il liceo ho intrapreso gli studi scientifici solo perché la matematica mi riusciva naturalmente e mi richiedeva meno sforzo. Sono le circostanze della vita ad avermi portato al mio lavoro, è una cosa che mi è stata donata e oggi sono felice di essere un matematico». Detto da uno come Laurent Lafforgue, vincitore del premio Fields nel 2002, analogo del Nobel, non è poca cosa.

«GRANDE AVVENTURA UMANA». In Italia per tenere un corso all’università degli Studi di Milano, giovedì il professore e ricercatore francese ha parlato davanti a un centinaio di studenti del liceo Don Gnocchi di Carate Brianza sulla sua esperienza di matematico. «Perché fare il matematico quando ci sono cose meno astratte e più vicine alla nostra vita? Perché la matematica è un aspetto della verità ed è una grande avventura umana cominciata da grandi uomini oltre duemila anni fa e che altri porteranno avanti dopo di me».

lafforgue«IMMENSA RICCHEZZA NEI PARTICOLARI». Nella ricerca in un ambito della matematica, le teorie di Langlands, Lafforgue ha «scoperto un’enorme ricchezza, inimmaginabile. Ho fatto un’esperienza della bellezza che mi porto dietro anche negli altri ambiti della vita. Tutti prima o poi arrivano a pensare che la vita non ci soddisfa ma è incredibile quale immensa ricchezza ci possa essere anche nel più piccolo particolare, come quello che studio».

«LA VERITÀ È UN CAMMINO». Ripercorrendo la sua vita di studente («ero brillante ed ero il migliore senza grandi sforzi) e di ricercatore, Lafforgue, 47 anni, afferma: «Il modo più intelligente di stare davanti alle cose è prenderle sul serio. Io non ho mai pensato di diventare matematico ma ora sono felice e capisco che non raggiungiamo la felicità perché realizziamo i sogni che abbiamo progettato noi ma attraverso le cose che ci vengono date».
Nel suo caso, la matematica: «Quando trovi la soluzione di un problema e ne vedi la bellezza, la gioia è immensa. Ma non ti fermi, perché passi subito ai problemi che quella soluzione apre. E lo fai anche se sai già che una nuova ricerca causerà fatica e sofferenza. So che sembra masochistico ma in 20 anni ho capito una cosa: la verità non sta solo nel risultato ma anche nel cammino e nello sforzo che, costellato di delusioni e fallimenti, ci porta a quella verità»

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Opel torna nel segmento delle SUV medie. E lo fa sbattendo la porta con tanta forza da far tremare i vetri. La nuova Grandland X, terzo atto della saga X dopo Mokka X e Crossland X, è una vettura concreta, spaziosa, confortevole e ben rifinita. Oltretutto forte di un design piacevole. Caratteristiche che, di per […]

L'articolo Prova Opel Grandland X proviene da RED Live.

L’ingresso di Fiat nel segmento dei Pick-up avviene grazie a una importante e strategica collaborazione con Mitsubishi di cui il Fullback è “figlio legittimo”. Stringendo una intelligente partnership con chi è stato ritenuto il miglior interprete di questa filosofia, Fiat ha infatti potuto entrare sul mercato dalla porta principale con un mezzo che, già in […]

L'articolo Prova Fiat Fullback LX 180 CV, buona la prima proviene da RED Live.

Pirelli ci riprova. Dopo il lancio degli pneumatici da bici P Zero Velo riparte dal ciclismo il progetto Pirelli Design, avviato dall’azienda per valorizzare il suo bacino di conoscenze in fatto di tecnologia. Procede dunque in questa direzione la nuova capsule collection con la collaborazione di Castelli, azienda italiana con più di quarant’anni di storia vissuta […]

L'articolo Pirelli Design e Castelli insieme per una collezione speciale proviene da RED Live.

Le due rappresentanti heritage della Casa di Iwata si tingono di nuovi colori e richiamano ancora di più il passato: sono le Yamaha XSR700 e XSR900 2018

L'articolo Yamaha XSR700 e XSR900 2018 proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana