Google+

La casa museo di Lucio Dalla aperta al pubblico per una buona causa

ottobre 22, 2012 Paola D'Antuono

I duemila metri quadri di via D’Azeglio 15, a Bologna, potranno essere visitati dal 30 novembre al 2 dicembre. Tutti i proventi raccolti saranno devoluti a sostegno della ricostruzione del municipio di Finale Emilia, danneggiato dal terremoto.

La casa di Lucio Dalla potrà essere visitata dai suoi fan. A Bologna, dal 30 novembre al 2 dicembre, al numero 15 di via D’Azeglio il Fai – Fondo ambiente italiano – in collaborazione con la famiglia del cantante, aprirà le porte della casa museo del cantante scomparso lo scorso 1 marzo. Sarà possibile visitare i circa 2000 metri quadri divisi su tre piani e ammirare non solo gli oggetti personali appartenuti a Dalla, ma anche le numerose opere d’arte di cui amava circondarsi l’autore di Le rondini e Caruso, come alcuni dipinti di Paladino, Kounellis e Aspertini. Un evento eccezionale, che per un attimo spazza via tutte le notizie vere o presunte sull’eredità di Dalla e sui rapporti dei famigliari con Marco Alemanno, suo collaboratore, mandato via dalla casa in cui risiedeva lo scorso luglio.

PROVENTI PER IL TERREMOTO. Questa iniziativa, che sarà presentata alla stampa il prossimo 25 ottobre, è stata fortemente voluta dal presidente onorario del Fai, Giulia Maria Mozzoni Crespi, amica di vecchia data del cantante bolognese, che negli anni aveva prestato la sua voce per alcuni concerti volti a raccogliere fondi, e lo scorso anno era stato scelto come testimonial per la campagna Ricordati di salvare l’Italia, ideata da Oliviero Toscani. Tutti i proventi raccolti dagli ingressi saranno devoluti a sostegno della ricostruzione del palazzo del Municipio di Finale Emilia, fortemente danneggiato dal terremoto del maggio scorso.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Alex says:

    Solo voi potete chiamare Marco Alemanno collaboratore. Chiamatelo Marco Alemanno e basta.

  2. matteo says:

    L’autore di Piazza Grande viveva a Bologna in una grande casa-museo dove ha scritto tanti dei suoi capolavori. Il FAI, di cui Dalla era grande sostenitore, la apre ora al pubblico per ricostruire il Municipio di Finale Emilia colpito dal terremoto.
    Una belllissima iniziativa di cui parliamo anche noi su:
    italianguidebook.com

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi