Google+

«Nel 2020 non resterà un solo cristiano in tutto l’Iraq»

ottobre 23, 2013 Leone Grotti

Secondo la Ong Open Doors sono aumentati nel paese, soprattutto nel nord, gli attacchi contro i cristiani. «Sono una “razza” in via d’estinzione»

Molti cristiani hanno deciso di scappare dall’Iraq a causa dell’aumento delle violenze nell’ultimo mese perfino nel nord del paese, considerato il luogo più sicuro fino ad oggi. Particolarmente grave l’attacco avvenuto lo scorso 22 settembre, quando un kamikaze si è fatto esplodere contro la casa di un politico cristiano, ferendo 19 persone, compresi tre figli del politico.

CRISTIANI SPARIRANNO NEL 2020. Secondo l’Ong Open Doors, «se le cose continuano così, nel 2020 nell’intero Iraq non rimarrà neanche un cristiano. Anche se molti hanno deciso di restare, sono sempre più preoccupati dalla mancanza di sicurezza: i cristiani sono una “razza” in via d’estinzione qui». I cristiani non sono l’unica minoranza sotto attacco, la scorsa settimana sempre nel nord del paese un kamikaze si è fatto esplodere in un villaggio abitato dalla comunità Shabak, in prevalenza sciita, uccidendo 15 persone.

RECORD DI VIOLENZA. Le parole dell’Ong sono confermate da quanto dichiarato pochi giorni fa dal patriarca caldeo Louis Raphaël I Sako: «La situazione in Iraq è peggiorata. Manca la sicurezza, la gente muore nelle esplosioni, le case vengono distrutte – ha dichiarato – I cristiani hanno paura e temono attacchi, molti hanno lasciato il paese e chi resta aspetta di vedere quello che succederà». In Iraq ogni mese fa registrare un record di violenza rispetto al mese precedente e ci si avvicina pericolosamente alla media di mille morti ogni 30 giorni del biennio di sangue 2006-2007.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

9 Commenti

  1. marzio says:

    Dopo la “liberazione” da Saddam, l’Iraq “democratico” è davvero uno splendore….

  2. riequilibrio says:

    beati loro

  3. Mario says:

    Preoccupante. Ma c’è una cosa che mi preoccupa ancora di più. L’invasione di islamici in Europa. Quando saranno in maggioranza anche qui replicheranno le stesse persecuzioni sul nostro territorio.

    • Leo says:

      Ti sbagli : mi risulta che siamo ancora alleati di USA ed Israele. Che vantaggio avrebbero a finanziare gli islamisti anche su un territorio che è la loro colonia più servile ?
      Certo se nascesse un qualche movimento teso a recuperare la sovranità dell’Italia un attentato di chiara matrice islamista potrebbe sempre capitare per smorzare qualsiasi velleità. Ma non vedo possibile al momento questa eventualità.

  4. giovanni says:

    magari capitasse anche a noi.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Passano gli anni ma il tre cilindri della Triumph Speed Triple rimane una delle moto da bar tra le più gustose. Ha coppia e cavalli giusti, non è una moto rapida, ma ha un bell'avantreno e una ciclistica sportiva: 13.850 euro la S e 15.950 euro la RS

L'articolo Prova Triumph Speed Triple 1050 RS proviene da RED Live.

Botte piena e moglie ubriaca? I moderni pneumatici Sport Touring puntano a darvi di tutto un po’. Durata, miglior comportamento sul bagnato, e più efficacia nella guida “spigliata” sono i punti chiave su cui Michelin ha lavorato per il nuovo Road 5. Saranno riusciti nell’intento? Siamo andati in Spagna per verificarlo

L'articolo Prova Michelin Road 5 Sport Touring per vocazione proviene da RED Live.

Tutta nuova, la berlina del Leone graffia molto di più rispetto al passato. Perché è più corta e bassa, ha un design dinamico e la solita attenzione al look by Peugeot. La toccheremo con mano al prossimo Salone di Ginevra

L'articolo Nuova Peugeot 508, la berlina si fa bella proviene da RED Live.

Basata sulla piattaforma EMP2, ha due lunghezze, un bagagliaio smisurato e interni da berlina di lusso. Per elevare verso nuovi orizzonti il concetto di veicolo Multispazio

L'articolo Peugeot Rifter, la nuova multispazio a Ginevra proviene da RED Live.

Una storia, quella delle Sportster, nata nel 1957 e destinata a continuare senza sosta e senza eclatanti sorprese. Anche quest’anno infatti la famiglia si allarga e lo fa grazie a due nuove interpretazioni che combinano lo stile rétro ispirato ai canoni classici del mondo custom e le prestazioni pungenti del motore V-Twin 1200 Evolution.  IRON […]

L'articolo Nuove H-D Sportster Forty-Eight Special e Iron 1200 proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi