Google+

Giovani, islamici, terroristi. La Francia si interroga sul jihadismo domestico

ottobre 9, 2012 Redazione

Dopo l’operazione anti-terrorismo condotta su tutto il territorio nazionale dalla polizia francese sabato scorso, la Francia torna a interrogarsi sul terrorismo domestico. I fermati erano tutti giovani delle banlieue.

Jérémy Louis-Sidney è stato ucciso con le armi in mano, come Mohamed Merah, il giovane che a marzo ammazzò un uomo e tre bambini in una scuola privata ebraica di Tolosa «per vendicare le morti dei bambini palestinesi». Come Merha, Luis-Sidney, ucciso sabato scorso a Strasburgo dalla polizia durante l’operazione antiterroristica, era un giovane jihadista. Aveva pianificato e attuato un attentato anti-ebraico il 19 settembre a Sercelles, nella periferia di Parigi.

JIHADISTI GIOVANI E FRANCESI. Dopo l’operazione di polizia, in Francia ci si interroga sulla violenza e sul nuovo terrorismo islamico che colpisce il paese. L’editoriale di oggi di Le Monde parla di antisemitismo diffuso e di terrorismo domestico. Non si tratta di organizzazioni armate, anche se come i terroristi di Al Qaeda progettano attentati e lasciano videotestamenti deliranti per i posteri. Tutti gli undici fermati avevano fra i diciannove e i venticinque anni. La loro guida era Luis-Sidney, un trentatreenne di origine antillese, islamico e poligamo, con un passato da spacciatore. Oltre ai testamenti e a letture islamiste radicali, nei covi sono stati trovati elenchi di associazioni ebraiche e armi. È il terrorismo islamico che nasce in casa, nelle banlieue, fra delinquenti che se la prendono con gli ebrei, afferma Le Monde. Una «preoccupante realtà», fatta di terrorismo e di tante piccole violenze che stanno diventando quotidiane con il rischio concreto di culminare in epiloghi come quello di Tolosa.

SOGGETTI INSTABILI, RECLUTATI IN PRIGIONE. A indicare la gravità della situazione, secondo i media francesi, non è soltanto il fatto che questi giovani siano in grado di uccidere innocenti e di morire per questo, ma il fatto che agiscano «per conto proprio». È sempre più difficile capire chi sono, scrive oggi Le Figaro. Spesso sono reclutati in prigione, dove vengono indottrinati. Si tratta di soggetti psicologicamente instabili che vivono nell’ombra delle periferie francesi. Sono giovani che seguono i media arabi, i siti islamisti radicali, che hanno una propria vita e coltivano “autonomamente” progetti terroristici. La pericolosità non è soltanto nella difficoltà della loro individuazione ma anche nell’imprevedibilità delle loro azioni.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.