Google+

Qual è il fumetto più amato dai catastrofisti Onu? “Climate changed”, dove la protagonista crivella di colpi Babbo Natale

ottobre 24, 2014 Redazione

Per il pannello Onu sul cambiamento climatico è «un grande lavoro su tutti gli aspetti del problema clima» ma non fa che dispensare catastrofismo a piene mani

climate-changed-clima-fumetto2«Un grande lavoro su tutti gli aspetti del problema clima… una vera festa». Si è lasciato andare a elogi sperticati Jean Jouzel, uno dei vicepresidenti dell’Ipcc (Commissione internazionale sul cambiamento climatico), sul libro Climate Changed. Il fumetto di 480 pagine realizzato da Philippe Squarzoni è stato tradotto in inglese quest’anno e secondo il climatologo francese «è un lavoro estremamente ben documentato» che utilizza «un modo meraviglioso per veicolare la conoscenza accumulata dalla nostra comunità scientifica».

CATASTROFISMO. Il fumetto affronta tutti i temi legati al cambiamento climatico e al surriscaldamento globale, dispensando catastrofismo a piene mani. Il protagonista, che è lo stesso Squarzoni, intervista nove esperti che fanno a gara a chi offre visioni più lugubri. La colpa per il fallimento del summit di Copenhagen, ad esempio, viene attribuita ai «negatori» del global warming, che sono rappresentati molto gentilmente come scarabei che spingono una palla di escrementi.

ALLUVIONI E SICCITÀ. Il fumetto non vuole nascondere gli errori dei climatologi alla Al Gore, ma quando viene citata la previsione dell’Ipcc secondo cui i ghiacciai dell’Himalaya si sarebbero sciolti entro il 2035, si specifica che «questo è l’unico errore in un rapporto lungo tremila pagine». Dovunque si leggono previsioni da far tremare le vene e i polsi, come quella secondo cui 250 milioni di persone entro il 2020 potrebbero essere vittime di alluvioni causate dall’innalzamento del livello del mare e 60 milioni emigrare per la siccità. Oggi questi migranti per il cambiamento climatico sarebbero «tra i 25 e i 50 milioni», anche se l’argomento non viene meglio specificato.

climate-changed-clima-fumetto4COLPA DELLE MULTINAZIONALI. Così, tra un elogio sperticato delle energie rinnovabili e una critica rabbiosa alle emissioni di Co2, il protagonista Squarzoni si sente in dovere di fare qualcosa per invertire la tendenza che fa «prevalere gli interessi economici sui bisogni ambientali».
Ecco perché Camille, la compagna di Squarzoni, entra nel “Nuclear Power Christmas Market” aggirandosi tra le corsie con un fucile da assalto in spalla. Camille è pronta a vendicarsi perché «oggi, il popolo è stato derubato della possibilità di scegliere sui temi energetici. Le decisioni sono nelle mani di politici o grandi multinazionali».

climate-changed-clima-fumetto1MORTE A BABBO NATALE. Mentre si arrovella in simili ragionamenti, con il fucile ormai in mano, Camille si imbatte in tre pericolosi figuri vestiti da Babbo Natale. Uno ha in mano delle bottiglie di Coca-Cola, un altro afferra un pacchetto-regalo da uno scaffale. A Camille prudono le mani: «Produciamo di più così possiamo consumare di più». Alla fine non ce la fa più a trattenersi e spara a ripetizione, crivellando di colpi gli uomini travestiti da Babbo Natale. Sotto, una scritta recita: «Sul fronte della domanda, tocca agli individui, alle famiglie e alle comunità locali valutare i loro stessi bisogni, con un occhio alla tutela della conservazione».

climate-changed-clima-fumetto5«QUALITÀ NARRATIVA». La pagina successiva mostra Camille e Squarzoni sopra i corpi senza vita degli uomini, emblema del consumismo. Camille infierisce con il fucile ancora un po’ su di loro, mentre svetta la frase: «Rendere la conservazione un fattore positivo nel futuro richiederà un grande cambiamento nella direzione politica». Identificare Babbo Natale con l’origine dei mali del mondo non è proprio quell’esempio di «qualità narrativa e artistica» che il vicepresidente del pannello Onu ha lodato.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

23 Commenti

  1. Shiva101 scrive:

    Adesso voi cattolici siete pure inquinatori… non vi fate mancare niente, complimenti!

    Siete su un binario morto.

    • EquesFidus scrive:

      Su un binario morto ci sarai tu, troll; noi cattolici non siamo “inquinatori” più degli altri, solo che non ci piacciono questa deriva ecologista e gli allarmismi vani.

      • Shiva101 scrive:

        Certo, il vostro signore vi ha detto
        “riempite la terra; soggiogatela e dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente”

        vi considerate superiori ad ogni essere vivente, la razza eletta e vaneggiate “l’amicizia con dio” che ovviamente dite che ha dato solo a voi.
        Vi sentite in diritto di disporre della vita di ogni altra creatura e disprezzate la natura.

        Voi cristiani siete superbi, arroganti, violenti e, di fatto,

        ..siete incompatibili con la vita.

        Ma oggi che non esiste più l’oscurantismo e il potere teocratico non avete speranza.

        E le boiate sul diavolo non incantano più nessuno.

        Siete su un binario morto.

        • Alèudin - preghierecorte scrive:

          Ciao Shiva101,

          sta scritto anche di “coltivare e custodire la terra” ma tu da brava eretica scegli ciò che ti fa comodo.

          Il resto è solo delirio.

          Se non ci fossimo noi che senso avrebbe la tua vita?
          A chi rivolgeresti la tua frustrazione?
          Pensa a quanta importanza ci dai, grazie.

          Per quanto riguarda il binario morto sono 2014 anni che ce lo dicono…

          • Shiva101 scrive:

            sei tu che hai scelto quello che ti ha fatto più comodo…
            e cmq la mia frustrazione la rivolgerei dove la rivolgereste voi se non ci fossero i gay, il demonio, i pagani, i laici….

            2014.. addirittura dall’anno zero?

            Ma nei secoli precedenti avevate il potere temporale che vi consentiva di uccidere gli avversari…

            oggi non potete piu farlo… giusto?

            e allora siete su un binario morto.

            • Alèudin - preghierecorte scrive:

              Shiva101

              noi proponiamo una direzione verso,
              chi ragiona come te si propone solo contro.

              Le nostre frustrazioni le portiamo a Cristo che ha detto:

              “Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime. Il mio giogo infatti è dolce e il mio carico leggero”.
              Mt 11,28-30

              I tuoi commenti sono un delirio di ignoranza e non lo dico per polemica ma come critica.

              Per favore informati e studia ciò che vuoi criticare, altrimenti risulti buffo e pittoresco.

              • Shiva101 scrive:

                “Venite a me, voi tutti che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò.”

                OTTIMO!… chi è che parla CettolaQualunque ??

                Nenache fosse Renzi… ma promette pure 1 milione di posti di lavoro?

                Siete gente che segue il classico pifferaio che gli risolve tutti i problemi.

                Come volevasi dimostrare il cristianesimo è solo il solito qualunquismo di massa..

                .. che trova sempre le sue brave pecorelle che portano voti.

                • Alèudin - preghierecorte scrive:

                  Giusto per sapere tu chi segui?

                  La tua coscienza? Anche Hitler lo faceva.

                  Il tuo Ego? La giustizia? L’ammore? L’universo? La natura?

                  • Shiva101 scrive:

                    “Il tuo Ego? La giustizia? L’ammore? L’universo? La natura?”

                    Il mio ego no, mica sono il papa…

                    Gli altri si forse, se si cerca una visione inclusiva e una risposta al significato dell’esistenza,
                    ma non quella umana… l’esistenza in generale,
                    il senso della vita in tutte le forme in cui si presenta..

                    che non credo sia di fare da giocattolo a quel gran genio dell’essere umano (rappresentato anche dal trota e dal toni..)
                    sperando tra l’altro che nell’Universo esista veramente qualche civiltà un po piu decente della nostra..

                    dopo 1000000000 anni ancora stiamo ad accende ceri coi sommi sacerdoti
                    a parlare di femminicidi, xenofobia e omofobia, parità tra uomo e donna..
                    come se fossimo nati ieri..

                    Per il resto seguo l’esperienza che la storia c’insegna, la verita dei fatti _e senza compromessi_ , tanto per fare una cosa diversa, ho deciso di dire di no assoluto ai venditori di menzogne, a chi si approfitta dell’ingenuità delle persone, ecc ecc..

                    insomma sono quello che si dovrebbe definire una persona normale..

                    • Alèudin - preghierecorte scrive:

                      Interessante.

                      Però dai tuoi interventi traggo la conclusione che non segui l’esperienza che la storia ci insegna e nemmeno la verità dei fatti in quanto continui
                      a proporre commenti sul cattolicesimo pregiudiziovoli e il 98% delle volte falsi, tra l’altro verificabili con poco impegno, l’altro 2% invece è ignoranza cioè dimostri proprio di non conoscere ciò che critichi, quindi cosa devo pensare? Che sei in malafede?

                      In pratica stai facendo tutto da solo, sbraiti e urli contro qualcosa che sta solo nella tua testa, lotti contro l’idea che ti sei fatto non con la realtà.

                      A te la scelta, continuare come i cani che abbaiano contro la loro stessa ombra o cominciare a usare la ragione.

                    • Shiva101 scrive:

                      Siete voi che sbraitate contro cose che stanno nella vostra testa, come il demonio per esempio.

                      Che con poco impegno si verifica che NON esiste.

                      Se non è cosi dimostra il contrario!

                      Come voler definire depravato l’amore omosessuale, e malati i gay.

                      Che con poco impegno si dimostra che NON sono malati.

                      Se non è cosi dimostra il contrario!

                      Siete voi che credete alle apparizioni della Madonna, che con poco impegno si dimostrano essere bufale assolute.

                      Se non è cosi dimostra il contrario!

                      Ecc…..ecc…

                      Pertanto siete voi gli unici ad avere pregiudizi, ad essere in malafede ecc..

                      Ti consiglio di iniziare ad usare la ragione….
                      …. se non vuoi essere su un binario morto!

            • Kan63 scrive:

              Shiva,

              quante volte ti abbiamo detto di non prendere le medicine a stomaco vuoto! Poi hai le allucinazioni e straparli e a noi tocca tenerti tranquillo tutto il giorno.

              Fai il bravo e fai un riposino che sei stanco.

        • EquesFidus scrive:

          L’unico arrogante ed incompatibile alla vita qui dentro sei tu, troll. Sei talmente accecato dall’odio che ci uccideresti a revolverate in piena fronte per poi farci rotolare dentro una fossa comune, se ne avessi l’occasione; purtroppo per te, ci vorranno ancora anni prima che questo sia possibile. E fino ad allora ti trastulli in queste masturbazioni mentali, in questi attacchi violenti ed insensati contro i cattolici. E il binario morto è il tuo, che non hai una mazza da fare tutto il giorno; abbozzala di scrivere su questo sito e taci!

          • Shiva101 scrive:

            ” ci uccideresti a revolverate in piena fronte per poi farci rotolare dentro una fossa comune”
            eeeeehh.. hai fatto un film!

            “E fino ad allora ti trastulli in queste masturbazioni mentali, in questi attacchi violenti ed insensati contro i cattolici”
            ..contro gli imbroglioni, che non solo solo cattolici..

            del resto certe menate mentali come le ostie ai divorziati risposati non comunicati ecc.. sono solo vostre!

            i miei non sono attacchi, ma sempre e solo verità, osservazioni razionali, documentate, chiare e semplici.

            Contro la verita… quella dei fatti intendo, non quella del “signore”… gli imbroglioni non hanno scampo.

            Basta che ne prendi atto…

            amici? ti offro un bel caffè….

            • Alèudin - preghierecorte scrive:

              Shiva se sei così razionale come fai a non accorgerti che solo una donna e un uomo possono procreare e che quindi il posto migliore per un bambino sono i suoi genitori: mamma e papà?

              Stiamo parlando di biologia, fisiologia e psicologia eh?!

              Per favore per una volta non parlarci sempre di religione.

              • Shiva101 scrive:

                Ok bravo Aleudin parliamo di psicologia e non di religione:

                l’Associazione italiana di psicologia: “Le affermazioni secondo cui i bambini, per crescere bene, avrebbero bisogno di una madre e di un padre NON TROVANO RISCONTRO nella ricerca internazionale […]
                Infatti i risultati delle ricerche psicologiche hanno da tempo documentato come il benessere psico-sociale dei membri dei gruppi familiari non sia tanto legato alla forma che il gruppo assume, quanto alla qualità dei processi e delle dinamiche relazionali che si attuano al suo interno.”

                E ancora:
                “In altre parole, NON SONO NE’ il NUMERO NE’ il GENERE dei genitori — adottivi o no che siano — a garantire di per sé le condizioni di sviluppo migliori per i bambini, bensì la loro capacità di assumere questi ruoli e le responsabilità educative che ne derivano”.

                E infine:
                “Gli studi sui quali si basano le posizioni ufficiali dell’American Psychological Association,[61] American Psychiatric Association, American Academy of Pediatrics,[62] Australian Psychological Society e Australian Medical Association[63] e altre associazioni di professionisti che operano nel campo della salute mentale hanno evidenziato che NON SUSSITONO DIFFERENZE negli effetti della omogenitorialità rispetto alla genitorialità eterosessuale sul benessere mentale del bambino”

                Sì stiamo proprio parlando di biologia, fisiologia e psicologia ecc..

                Vedi che i miei non sono attacchi ma riporto solo i fatti documentati?

                Ma il tema dell’articolo è il riscaldamento globale… vuoi che ti riporto anche in questo caso fatti documentati?

                Pensi che la religione sia d’accordo?

                Vediamo ora chi è che cerca veramente la verità.

                • Alèudin - preghierecorte scrive:

                  peccato che come al solito scegli solo le ricerche che ti fanno comodo, google is your friend.

                  Se scavi un po’ in giro potresti scoprire che la maggioranza degli psicologi americani e italiani non sono d’accordo con quanto dichiarato dall’apa o dalla aip, prova a chiedere a “microfoni spenti”, magicamente l’opione cambia…

                  Per quanto riguarda il riscaldamento globale sono almeno 15 anni che non sale nonostante la co2 sia immessa sempre più massicciamente, uno scienziato vero qualche dubbio se lo porrebbe ma nel tuo caso prefersici fidarti di ciò che ti fa comodo, as usual.

                  • Shiva101 scrive:

                    Auledin, ancora una volta sei tu che segui ciò che ti fa comodo.

                    a “microfoni spenti” non significa nulla, le opinioni di singoli ricercatori finchè non sono ufficilizzate e confermate rimangono valutazioni personali.

                    Ho riportato le posizioni UFFICIALI dei principali organi scientifici a questo riguardo.

                    Posizioni chiaramente espresse che non lasciano nessun margine di dubbio.
                    Posizioni chiare e TONDE.

                    Perchè allora preferisci guardare alle opinioni minori ma che più ti fanno comodo?

                    Per quanto riguarda il riscaldamento globale è sufficiente dire che proprio in questi giorni sono stati presi accordi coinvolgendo perfino le multinazionali per ridurre del 40% le emissioni entro il 2038.

                    Forse un’immagine vale piu di mille parole

                    http://it.wikipedia.org/wiki/Riscaldamento_globale#mediaviewer/File:Instrumental_Temperature_Record.png

                    Veramente Aluedìn, non c’e’ proprio modo di taroccare la verità, almeno con me.

                    • Alèudin scrive:

                      Chi credi che sia a lavorare sul campo? Nella realtà vera? Le associazioni ufficiali o gli anonimi che si fanno il mazzo ogni giorno.
                      Le Associazioni ufficiali sono costrette a fare politca molte volte…

                      Per quanto riguarda il GlobalWarming le evidente scientifiche che dimostrano l’origine antropica sono molto opinabili e interpretabili a piacimento, chi vivrà vedrà.

                      “Veramente Aluedìn, non c’e’ proprio modo di taroccare la verità, almeno con me.”

                      Questa è stupenda, contento tu.

                    • Alèudin - preghierecorte scrive:

                      Shiva101

                      Credi nelle “associazioni ufficiali”?

                      Se nascevi in Germania nel periodo nazista avresti creduto su basi scientifiche che gli Ebrei andavano sterminati.

                      Se nascevi nell 800 avresti dato per certo che i neri erano geneticamente più simili alle bestie che ad un essere umano.

                      Etc.

                      Per quanto riguarda la psicologia, che di scientifico (in senso galileiano)
                      ha ben poco, nel ’68 seguendo l’ideologia del tempo ci diceva che i bambini non hanno bisogno di regole, risultato: una generazione di smidollati a-relazionali.

                      Poi si sono scusati, le regole sono importantissime!!!

                      Ora dicono che la differenza sessuale non è così importante, tra 20 anni?

                      Tra l’altro quando dicevano che l’omosessualità è una malattia? eri d’accordo con loro? O no? Erano sempre gli stessi… non erano scienziati?

                      30anni fa le foreste dovevano scomparire per le piogge acide, era in arrivo una glaciazione per colpa dell’effetto serra, ora il GW…

                      Come vedi quello che segue il gregge del momento sei tu.

                      Il Vangelo è uguale all’anno 0 come fra 7000 anni.

                    • Shiva101 scrive:

                      Il Vangelo è uguale all’anno 0 come fra 7000 anni.

                      e infatti sbaglia fra 7000 anni come sbaglaiva nell’anno 0!
                      un po come la Bibbia, o forse credi che la terra sia al centro dell’Universo!?

                      .. per non cambiare…?

                      Tu no nhai nessuna competenza per cui sì, devi affidarti a ciò che dicono gli esperti dle settore a meno che non hai la dimostrazione del contrario!

                      Vuoi invertarti la realta e credere a cio che piu ti piace?

                      Fallo ma ormai saresti su un binario morto…

                      perchè le informazioni sono accessibili a tutti.

                      “Se nascevi in Germania nel periodo nazista avresti creduto su basi scientifiche che gli Ebrei andavano sterminati.”

                      EH??? Ma quali basi scientifiche?? quella era la propaganda nazista!!
                      Nessuna comunita scientifica ha mai detto una boiata simile!!
                      Nè è mai esistita, ovviamente, nessuna dimostrazione!

                      Vedi come è facile smascherarti!!

                      Perche ti umili cosi da solo?

                      ” molto opinabili e interpretabili a piacimento, chi vivrà vedrà”

                      ma molto opinabili DA CHI?

                      Ti ho mostrato un grafico evidente, mi sembri ostinato a rifiutare perfino l’evidenze.
                      C’e’ l’accordo quasi unanime di tutta la comunità scientifica, negare i cambiamenti climatici a causa delle azioni umane è ormai ridicolo.

                      Vuoi portare qualche studio, la solita sporadica opnione di “qualche” ricercatore, magari cattolico, magari che scrive su Avvenire per poi non dimostrare nulla di fatto?

                      Insomma non c’e’ modo di taroccare la verità, almeno con me.

            • Sebastiano scrive:

              Shiva101, lassativo garantito.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

È un dato di fatto: la mobilità a pedalata assistita è in costante crescita. A confermarlo sono i numeri: nel 2016 in Italia sono state acquistate 124.400 e-bike, prentemente mountain bike, con un incremento del 120% rispetto allo scorso anno. In sella alla bici elettrica il divertimento raddoppia, potendo contare sull’aiuto che il motore è […]

L'articolo EICMA 2017, le e-bike scendono in pista proviene da RED Live.

COSA: FLOW, la festa dello sport a Finale dura 10 giorni  DOVE E QUANDO: Finale Ligure, Savona, 22 settembre-1° ottobre Dal climbing alla mountain bike passando per il trail running, la speleologia e la barca a vela: si presenta gustoso il programma dell’8ª edizione del festival FLOW – Finale Ligure Outdoor Week. Dal 22 settembre al […]

L'articolo RED Weekend 22-24 settembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Non è una vettura qualsiasi. La nuova XC40, per Volvo, è la chiave della svolta. Il modello sulle cui spalle poggia la responsabilità di far compiere alla Casa svedese un vero e proprio balzo generazionale, aprendole le porte del segmento delle SUV compatte. Una vettura fondamentale nel processo di rilancio messo in atto dalla cinese […]

L'articolo Vista e toccata: Volvo XC40 proviene da RED Live.

Tutto è cominciato con il Mokka X, SUV compatto di grande successo con oltre 600.000 unità vendute; poi è stata la volta di Crossland X, crossover urbano più spazioso e versatile, che ha preparato il terreno alla novità Grandland X, SUV compatto da 4,48 metri che punta su linee muscolose e decise (condivide la piattaforma […]

L'articolo Nuovo Opel Grandland X proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana