Google+

Eutanasia per bambini malati in Gran Bretagna. «È terribile che debbano morire di sete»

novembre 29, 2012 Elisabetta Longo

Il reparto pediatrico dell’ospedale Alder Hey a Liverpool già da tempo applica il Lcp a neonati e bambini. L’infermiera dell’ospedale Bernadette Loyd, stanca di vedere casi simili, ha scritto al Dipartimento della salute inglese, denunciando tutto.

Il Liverpool Care Pathway (Lcp) è il protocollo spesso seguito negli ospedali britannici che indica come i medici devono accompagnare alla morte i malati in fin di vita. Il protocollo prevede anche l’interruzione di alimentazione e idratazione. Molto spesso i pazienti vengono trattati in questo modo a loro insaputa e negli ultimi mesi si sono moltiplicate le storie di famigliari i cui parenti sono stati inseriti in una “death list” senza saperlo. A volte se ne accorgono in tempo, a volte è già troppo tardi.

BAMBINI IN AGONIA. Ora, nell’autorevole rivista inglese British Medical Journal, viene rivelato che il protocollo è applicato anche ai bambini che nascono con disabilità. A raccontarlo al Daily Mail è un medico inglese che vuole rimanere anonimo quando parla di un bambino nato con una lista molto lunga di anomalie congenite. I genitori del neonato malformato erano d’accordo sull’applicazione del Lcp e speravano che morisse in fretta. «Si auguravano che gli venisse una polmonite e che non soffrisse. Ma nella mia esperienza di medico ho visto che non si può sapere quanto sopravviveranno i bambini nati con malformazioni». Il medico si chiede anche come possano i parenti di bambini in queste condizioni volere davvero essere testimoni dell’agonia del loro figlio. Il medico aggiunge di essere stato coinvolto in almeno dieci casi simili nell’unità neonatale in cui lavora.

«I BAMBINI NON POSSONO MORIRE COSÌ». Il reparto pediatrico dell’ospedale Alder Hey, a Liverpool, già da tempo applica il Lcp a neonati e bambini, e l’infermiera dell’ospedale Bernadette Loyd, stanca di vedere casi simili, ha scritto al Dipartimento della salute inglese, denunciando i modi con cui bambini e neonati muoiono. «Morire di sete è terribile, ed è inconcepibile che dei bambini debbano morire così. I genitori si trovano a un bivio, e si sentono quasi costretti a scegliere questa via perché i medici dicono che i loro bambini avranno pochi giorni di vita. Ma predire la morte è molto difficile e ho visto anche un gruppetto di bambini che sono tornati a vivere, dopo che il Lcp era stato avviato e interrotto». Chi critica il Lcp lo fa proprio puntando sul fatto che i medici non possono sapere con esattezza le prospettive di vita dei loro pazienti. Il Dipartimento della salute ha risposto in modo sbrigativo alla lettera di Loyd, scrivendo che «le cure per il fine vita devono soddisfare i più alti criteri professionali e bisogna sapere stare accanto ai genitori del bambino durante il processo decisionale».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi