Google+

Egitto. Insegnante cristiana copta arrestata per presunti «insulti all’islam e a Maometto»

maggio 10, 2013 Leone Grotti

È successo ieri a Luxor. Demiana Abdel Nour resterà in prigione fino a lunedì, quando termineranno le indagini. Secondo la donna gli studenti sono stati aizzati contro di lei

L’accusa è di avere insultato la fede islamica e il profeta Maometto. Per questo Demiana Abdel Nour, 23 anni, è stata arrestata ieri in Egitto nel governatorato di Luxor. La donna potrà tornare in libertà lunedì, quando le indagini della polizia su quanto accaduto saranno concluse, riporta l’agenzia Mena.

STUDENTI AIZZATI. Nell’aprile scorso, il capo dell’associazione di genitori della Sheikh Sultan Primary School ha denunciato l’insegnante al responsabile per l’educazione di Luxor. Abdel Nour, però, nega di avere mai insultato l’islam e anzi afferma che diversi estremisti islamici abbiano aizzato gli studenti per testimoniare contro di lei.

CASI RECENTI. Le accuse contro cristiani e atei per insulti all’islam sono sempre più frequenti in Egitto. Lo scorso luglio è stato condannato a sei anni di carcere un insegnante cristiano copto, Bishoy Kamel, per avere pubblicato su Facebook vignette irriverenti di Maometto e diffamatorie verso l’islam, per avere insultato Mohamed Safwat, che l’ha denunciato, e per avere offeso il presidente egiziano dei Fratelli Musulmani Mohamed Morsi. Lo scorso dicembre è stato condannato a tre anni di carcere Albert Saber, ateo, colpevole di avere pubblicato su Facebook frasi critiche dell’islam e del cristianesimo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. marzio scrive:

    Dopo la primavera araba, anche l’Egitto è diventato un Paradiso, soprattutto per le minoranza come quella cristiana,Grazie ancora all’alleanza arabo-occidentale per aver “liberato” i Paesi del Nordafrica.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana