Google+

Trump vuole rovinare il mercato del lavoro nero

febbraio 24, 2017 Redazione

Donald Trump ha inasprito le regole sulle espulsioni di immigrati illegali. Di conseguenza la metà degli 11 milioni di stranieri privi di documenti residenti negli Stati Uniti potrebbe presto essere cacciata. E questo è un vero disastro, perché potrebbe finire in ginocchio il lavoro nero. Si capisce dunque perché un giornale serio e democratico come il Guardian, e questo blog con lui, lanci l’allarme.

guardian-trump-lavoro-nero

Forse non lo sapete, probabilmente leggete solo siti di fake news, ma la stragrande maggioranza delle persone che curano e addestrano i cavalli da corsa negli Stati Uniti sono «lavoratori immigrati irregolari provenienti da Messico, America centrale e America del Sud». Ora, «il problema è che gli ultimi decreti esecutivi di Trump indicano chiaramente che quasi ogni immigrato che vive illegalmente in America potrebbe essere colpito. E questo potrebbe mandare al tappeto un’industria che fatica a trovare personale qualificato con i documenti a posto» e quindi non può fare a meno di assumere lavoratori in nero.

Il Guardian intervista un allevatore di cavalli penalizzato: «Non c’è modo di assumere una forza lavoro illegale nel clima di oggi». È terribile. Un altro: «Io ho 77 lavoratori illegali, ma con tutta questa incertezza non so che cosa fare». Stai a vedere che gli tocca fare un contratto regolare. E questa è tutta colpa di Trump, che vuole deportare gli immigrati «anche solo perché hanno falsificato i documenti. Ed è solo la punta dell’iceberg», si indigna giustamente il quotidiano. Vuoi vedere che adesso gli allevatori saranno costretti a implorare uno dei 66 mila visti previsti per lavori come l’addestratore di cavalli?

Doverosa dunque la protesta dell’articolista agli organi competenti dell’ufficio immigrazione. E non può che essere deplorata questa sintetica e scandalosa risposta del portavoce Dani Bennet al problema sollevato: «Nessuna impresa, in nessun settore, è esente dal rispettare la legge». Quando potremo riavere un sano presidente difensore dell’illegalità?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

È un dato di fatto: la mobilità a pedalata assistita è in costante crescita. A confermarlo sono i numeri: nel 2016 in Italia sono state acquistate 124.400 e-bike, prentemente mountain bike, con un incremento del 120% rispetto allo scorso anno. In sella alla bici elettrica il divertimento raddoppia, potendo contare sull’aiuto che il motore è […]

L'articolo EICMA 2017, le e-bike scendono in pista proviene da RED Live.

COSA: FLOW, la festa dello sport a Finale dura 10 giorni  DOVE E QUANDO: Finale Ligure, Savona, 22 settembre-1° ottobre Dal climbing alla mountain bike passando per il trail running, la speleologia e la barca a vela: si presenta gustoso il programma dell’8ª edizione del festival FLOW – Finale Ligure Outdoor Week. Dal 22 settembre al […]

L'articolo RED Weekend 22-24 settembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Non è una vettura qualsiasi. La nuova XC40, per Volvo, è la chiave della svolta. Il modello sulle cui spalle poggia la responsabilità di far compiere alla Casa svedese un vero e proprio balzo generazionale, aprendole le porte del segmento delle SUV compatte. Una vettura fondamentale nel processo di rilancio messo in atto dalla cinese […]

L'articolo Vista e toccata: Volvo XC40 proviene da RED Live.

Tutto è cominciato con il Mokka X, SUV compatto di grande successo con oltre 600.000 unità vendute; poi è stata la volta di Crossland X, crossover urbano più spazioso e versatile, che ha preparato il terreno alla novità Grandland X, SUV compatto da 4,48 metri che punta su linee muscolose e decise (condivide la piattaforma […]

L'articolo Nuovo Opel Grandland X proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana