Google+

Roma si tinge dei colori dell’India tra raja, maharajah e Bollywood

ottobre 25, 2012 Mariapia Bruno

Quando si parla di regni e imperatori si immagina tutto tranne che tolleranza e integrazioni. Ma per fortuna la storia ci dimostra che non è stato sempre così. Nel 1556 in India, a soli tredici anni, salì al trono Jalaluddin Muhammad Akbar che sarebbe divenuto uno dei sovrani più importanti della storia grazie non solo all’impegno militare e alle molte conquiste, ma soprattutto alle moderne riforme amministrative, alla capacità di far convivere religioni diverse e a uno spiccato senso estetico con il quale fece divulgare all’interno del proprio regno cultura, arte e bellezza. Una storia che la Fondazione Roma racconta all’interno della mostra Akbar. Il Grande Imperatore dell’India, appena inaugurata a Palazzo Sciarra e visibile fino al 3 febbraio 2013.

Riunite all’interno della sede espositiva romana, oltre centocinquanta opere – tra acquarelli, dipinti, illustrazioni di libri, rarissimi frammenti di tessuti, tappeti, oggetti e armi tempestate di pietre preziose – che raccontano l’India classica di raja e maharajah, che fu meta di esploratori, mercanti e conquistatori che arrivavano da tutto il mondo in quella terra misteriosa, ricca e affascinante. A completare il quadro la rassegna cinematografica Bollywood Film Meeting Roma che, dal prossimo 29 novembre al 9 dicembre 2012 presso il Teatro Quirinetta, presenterà le nuove tendenze che si vanno affermando nella produzione cinematografica contemporanea in lingua hindi di Mumbai, proponendo una selezione di lungometraggi prodotti negli ultimi  tre anni. Ad aprire la rassegna il film storico sulla vita dellʼImperatore Akbar Jodhaa Akbar (2008), di Ashutosh Gowariker.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La spagnola J.Juan lancia la J.Juan Electronics, ramo dell’azienda che si occuperà dei sistemi elettronici per impianti frenanti.

L'articolo J.Juan Electronics, la nuova divisione elettronica proviene da RED Live.

COSA: MILANO AUTOCLASSICA, un’offerta variegata e accessibile a tutti  DOVE E QUANDO: Milano, 24-26 novembre Saranno oltre 2.000 le auto d’epoca presenti alla rassegna Milano AutoClassica, allestita nei padiglioni di Rho-Fiera (MI) e giunta alla 7ª edizione. I visitatori potranno approfittare di un’offerta variegata di modelli, con prezzi a partire da 5.000 euro. I puristi […]

L'articolo RED Weekend 24-26 novembre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Disponibile nelle versioni 1.6 Mjt 2WD da 120 cv e 2.0 Mjt 4WD da 140 cv con cambio automatico, l’edizione limitata della SUV americana può contare su di una dotazione di serie particolarmente ricca e sul Winter Pack. Prezzi da 31.250 euro.

L'articolo Jeep Compass Limited Winter: frutto di stagione proviene da RED Live.

Rinnovato in tanti piccoli dettagli per migliorare la guida turistica, il nuovo Shoei Neotec II punta a diventare il riferimento tra i caschi modulari.

L'articolo Shoei Neotec II, eccellenza del turismo proviene da RED Live.

Apprezzato per la sua versatilità, il Continental TKC 70 è disponibile in nuove misure per equipaggiare due reginette del mercato: la Ducati Scrambler e la Honda Africa Twin

L'articolo Continental TKC 70, anche per Ducati Scrambler e Honda Africa Twin proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download