Google+

Per il Quirinale è testa a testa tra Rocco Siffredi e il conte Mascetti

aprile 19, 2013

Ieri mi è capitato di seguire parte della diretta radiofonica di entrambi gli scrutini per l’elezione del Presidente della Repubblica. L’impressione di assistere a una farsa liturgica d’altri tempi era fortissima, a cominciare dal linguaggio: prima e seconda “chiama”, che pare uno slang capitolino di quando s’è fatta “una certa”.

Per non parlare della lettura dei nomi, esattamente come sono scritti. Che poi è un modo con il quale le correnti di ogni partito si contano, perché c’è una bella differenza tra “Marini”, “Franco Marini”, “Marini Franco” e “Marini F”.

La tristezza ha rasentato la disperazione quando ho sentito i nomi di Rocco Siffredi, Raffaello Mascetti, Fiorello, Veronica Lario, Valeria Marini, e tanti altri.

Non voglio “grilleggiare” e non voglio fare il moralista, ma quei nomi sberleffo sono proprio una cosa brutta, per tutti; per chi è nominato, che si vede ridotto a zimbello; per chi l’ha scritto, che ha sprecato l’occasione di provare a indicare una soluzione; per tutti noi che siamo costretti ad assistere, impotenti, allo svacco becero e pubblico di chi dovrebbe guidare il paese fuori dalla crisi.

Si avvicinano i tempi in cui una risata ci seppellirà, ed è un bel problema, per tutti.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

5 Commenti

  1. ragnar scrive:

    Rocco! pensaci tu!

  2. Giulio Dante Guerra scrive:

    Peccato che nessuno abbia avuto l’idea di votare Aristide Banchieri. Sembra un nome “altisonante” di fantasia, tipo quelli che si trovano nel “Dizionario dell’omo salvatico” di Domenico Giuliotti e Giovanni Papini, come il “Cavalier Deifobo Luciferini” e simili.Invece è il titolare della libreria on line http://www.theseuslibri.it/page.html?Id=3 che raccomando di consultare, a chi è interessato ai libri “politicamente scorretti”.
    Comunque, un “alter ego” del sopra ricordato Deifobo Luciferini è ancora in lizza per il Quirinale. Ogni riferimento all’asserito “candidato del web” è puramente causale.

  3. knut scrive:

    Meglio Rocco Siffredi o il conte Mascetti di chi c’è stato fino a oggi.

  4. Giulio Dante Guerra scrive:

    Peccato che nessuno abbia votato un nome come Aristide Banchieri. Sembra un nome altisonante di fantasia, come il “Cavalier Deifobo Luciferini” del “Dizionario dell’Omo Salvatico” di Domenico Giuliotti e Giovanni Papini. Invece è l’autentico nome e cognome del titolare (più noto col diminutivo di Dino) della libreria on line ,la cui consultazione raccomando a tutti gli interessati a libri “politicamente scorretti”. Comunque, alle recenti elezioni presidenziali, che hanno rieletto (ufficialmente per altri 7 anni, ma più realisticamente fino a dimissioni per sopraggiunti motivi di salute) il vegliardo presidente uscente, è stato candidato e votato anche un alter ego del sopra ricordato Deifobo Luciferini: quello, per intenderci, con l’accento sull’à…

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Se fosse una compagna di scuola, la Peugeot 308 sarebbe la classica ragazza seduta nei banchi della seconda fila; precisa, puntuale, concreta e in grado di ottenere ottimi risultati. Però poco appariscente. La tipica studentessa che pochi notano e che i professori danno per scontato sia in grado di ben figurare in ogni frangente. Ora, […]

L'articolo Prova nuova Peugeot 308 proviene da RED Live.

Il suo logo a forma di ruota spicca su caschi, capispalla, piumini, borsoni, zaini, bracciali in argento e foulard in seta, e non a caso. La collezione di abbigliamento e accessori uomo/donna Milano 1914 trae difatti la sua identità da EICMA, il Salone internazionale delle moto, la cui prima edizione è datata 1914, appunto. E […]

L'articolo Milano 1914, nuova collezione e corner al Boscolo proviene da RED Live.

La scelta di un’automobile è una decisione che dipende dall’utilizzo che se ne vuole fare. Chi ha bisogno di un mezzo da guidare esclusivamente in città, sarà orientato verso un’auto più compatta e maneggevole; se la vettura accompagnerà spesso la famiglia in gite fuori porta, ruote grandi e ammortizzatori rinforzati saranno determinanti; se il conducente […]

L'articolo Il cambio: tipologie e caratteristiche (automatico/semiautomatico/manuale) proviene da RED Live.

In sella a una delle moto più speciali mai prodotte da BMW. La HP4 Race porta all’estremo il concetto di moto sportiva. Leggerissima potentissima, va fortissimo ma non è un mostro impossibile da domare, anzi… 80.000 euro sono tanti? Forse, ma dopo averla guidata potresti cambiare idea.

L'articolo Prova BMW HP4 Race proviene da RED Live.

Con il nuovo Kymco AK 550, la Casa di Taiwan punta dritta al cuore del mercato dei Top Scooter bicilindrici. Il prezzo è interessantissimo (9.190 euro in offerta lancio) ma i contenuti tecnologici sono tutt’altro che di serie B. Anzi!

L'articolo Prova Kymco AK 550 proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana