Google+

Il Correttore di bozze si congratula con tutti/e i fidanzati/e per le nozze/i omosessuali/o

febbraio 6, 2013 Correttore di Bozze

Ieri a Londra la Camera dei Comuni ha approvato con una larga maggioranza bipartisan il “Marriage (Same Sex Couples) Bill”. Ora manca solo l’approvazione della Camera dei Lord, dopo di che anche il Regno Unito avrà ufficialmente il suo bel matrimonio omosessuale, che potrà essere celebrato financo con rito religioso. Il Correttore di bozze – che è un opinionista moderno, un pensatore di larghe vedute, un degno rappresentante della società civile – si congratula con i fidanzatini di tutti gli orientamenti sessuali per la grande vittoria (nonché con le fidanzatine di tutte le orientamentu sessuala per il grande vittorio). Ma soprattutto desidera trasmettere a tutti l’apprezzamento per la cronaca molto equilibrata con cui dalle colonne di Repubblica Enrico Franceschini ha informato l’Italia di questa straordinaria conquista di civiltà.

LONDRA È AVANTI, INDIETRO TUTTI QUANTI
La lunga marcia dei gay per la parità dei diritti compie un altro passo avanti. (…) La svolta è compiuta e non si torna indietro.
Enrico Franceschini, la Repubblica

LIBERTÉ EGALITÉ MATRIMONIGHÉ
L’Europa intera volta pagina, con un percorso iniziato più di dieci anni fa in Olanda (…), un viaggio accompagnato da polemiche e proteste e che però ormai sembra accettato, benvenuto dai più.

UNA SCELTA DI SPONDA
Per l’opposizione laburista parla l’ex ministro Yvette Cooper: «Chi si ama deve potersi sposare. Mettiamoci dalla parte giusta della storia».

QUALCUNO HA UNA MENTINA?
E in quest’aula che ospita la democrazia più antica (dell’era moderna) pare proprio di sentire l’alito della storia, che cambia, si evolve, si adegua.

IL FAMOSO MATRIMÓS GAYÓS
Sebbene l’omosessualità fosse accettata già al tempo di quell’altro parlamento, il primo davvero, nell’Atene di Sofocle e Platone.

MA VOGEV, CHE IDEACCE VETVIVE MI VISPOLVEVI?
La destra più retriva si rivolta stupefatta: «Il matrimonio è un atto tra un uomo e una donna», dice il parlamentare Roger Gale.

DICIAMO PURE TRA IL BENE E IL MALE
Forse è vero che in questo ambito la differenza tra destra e sinistra si riduce: la sfida è tra chi vuole rinnovare e chi vuole mantenere tutto come una volta.

SAPESSI CHE INVIDIA
Ma quali che siano le ragioni (di Cameron, ndr), non c’è dubbio che la società britannica sia pronta. Otto anni dopo la legge sulle unioni civili voluta da Tony Blair, che portò alla “civil partnership” tra Elton John e il suo compagno, il Regno Unito non vive più l’omosessualità come una diversità: il cantante e il suo uomo, per dirne una, hanno avuto da poco il loro secondo figlio (con madre surrogata).

CON IL DOVUTO RISPETTO PER TUTTE LE OPINIONI
Solo la Chiesa anglicana, che si è schierata contro, e le retrovie della destra conservatrice rifiutano di vedere la realtà.

SENZA RETORICA
Con i voti di una minoranza dei Tories e della quasi totalità di laburisti e liberaldemocratici, le nozze gay stanno dunque per diventare legge anche qui. Un altro piccolo passo avanti per gli omosessuali, un grande balzo per l’umanità.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Come uno scultore affina le proprie opere, così MINI dedica una serie di aggiornamenti ai modelli in gamma, concentrati principalmente sull’ampliamento delle dotazioni, delle combinazioni di colori e dell’offerta di motori. Protagonista principale è la crossover Countryman, ma beneficiano di una ventata di novità anche la hatchback e la Clubman. Le vetture in configurazione 2017 […]

L'articolo MINI model year 2017: una ventata di novità proviene da RED Live.

Ti guarda attraverso il finestrino semi abbassato, sorridendo sornione. Stringe tra le mani il volante di una Classe E (serie W211) del 2007 e, con malcelato orgoglio, ti dice che lui, con quell’auto, ha percorso 500.000 km limitandosi alla manutenzione ordinaria. Poi, quando scatta il verde, saluta con la manina e ti lascia lì, impietrito. […]

L'articolo Long run Mercedes-Benz E220d proviene da RED Live.

Continua l’offensiva Skoda nel segmento delle SUV. Dopo la Kodiaq, ecco debuttare in veste definitiva la Karoq, erede della conosciuta Yeti. Quest’ultima, sul mercato dal 2009, esce definitivamente di scena, cedendo il passo a una moderna, ma esteticamente più convenzionale, crossover dalle dimensioni compatte. 32 cm più corta della Kodiaq La nuova Karoq, “gemella diversa” […]

L'articolo Skoda Karoq: profumo di Tiguan proviene da RED Live.

Per presentare la nuova Volkswagen UP! GTI non poteva esserci occasione più adatta del Wörthersee 2017, il più grande raduno tuning dedicato alle vetture del Gruppo VW. Anche se, in realtà, come accaduto in passato alla “sorella maggiore” Golf GTI Clubsport, a debuttare non sarà la vettura in versione definitiva, bensì una concept che si […]

L'articolo Volkswagen UP! GTI: la piccola si è arrabbiata proviene da RED Live.

Si chiama Argo ed è la nuova cinque porte Fiat per il mercato brasiliano. Destinata a sostituire Bravo, Punto e Palio in Sud America, debutterà il 30 maggio, per poi essere mostrata ufficialmente al Salone di Buenos Aires dal 10 al 20 giugno. Arriverà in Italia? Teoricamente no. “Molto” teoricamente no. Perché la cura estetica […]

L'articolo Fiat Argo: la compatta che pensiona la Punto proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana