Google+

I siti e i giornali pieni di donne nude. L’occasione buona per comporre un capolavoro

giugno 27, 2012 Franco Molon

È iniziata l’estate e, ovunque mi giri con il mio cannocchiale, non vedo altro che tette e culi. Ogni pagina di giornale, web o cartacea che sia, mostra il bikini di questa o di quella. Dappertutto fanno capolino capezzoli birichini e, in mancanza di coraggio, si fanno fotogallery anche sulle minigonne delle ministre francesi.

Essendo un fantasista come Cassano non mi indigno, non darò vita al movimento d’opinione “Occupy Play Boy” e nemmeno andrò a “Pugnetti Park” insieme a Saviano.

Al contrario gioisco e mi rallegro perché vedo nascere l’alba di una grande stagione della letteratura italiana. Pensate che sia pazzo? No, amici, non nascondiamoci dietro un tanga. Ammettiamolo. I più grandi capolavori della letteratura italiana sono nati sotto effetto della gnocca.

Dante, a furia di andar dietro a una certa Beatrice è finito in Paradiso; Petrarca ha dedicato a una tal Laura una fotogallery che si chiama “Il Canzoniere”; perfino Leopardi ha fatto quello che ha fatto per far colpo su una velina di nome Silvia.

In virtù quindi di un semplice sillogismo: più gnocca gira, più cresce la letteratura italiana. È banale statistica.

Come sempre il problema sta nel manico: se di fronte a una farfallina fai pensieri lascivi invece di comporre una poesia immortale sei tu quello che ha dei problemi, non la povera divetta.

Per quello che mi riguarda passerò l’estate a cercare ispirazione per un capolavoro imperituro.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

2 Commenti

  1. Alberto Ghidotti scrive:

    Grazie, troppo divertente!!
    Potremmo proporre per i politici che sono in sessione parlamentare per “inventare” qualche nuova strategia politica o un nuovo partito, la visione e sottolineo visione, di una gran Gnocca…chissà che l’operato non duri un po’ di più di quel che dura a Pugnetti Park il caro Saviano!!

    • Franco Molon scrive:

      Ciao Alberto, m sono distratto un po’ e ho visto in ritardo il tuo commento. Grazie a te per la simpatia della visione :-)

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

Prima erano una cosa sola. Ora sono divise. O meglio, in futuro avranno specializzazioni e target diversi. Volvo e Polestar, quest’ultima sino a ieri divisione ad alte prestazioni del brand svedese, si sono separate e vivranno di luce propria. Polestar, oltretutto, cambierà pelle, passando dall’elaborazione ufficiale dei modelli della Casa nordica alla realizzazione di vetture […]

L'articolo Polestar 1: il nuovo mondo proviene da RED Live.

Il progetto Émonda è nato per dimostrare che Trek era non solo in grado di costruire la bicicletta di serie più leggera al mondo, ma di renderla anche capace di offrire elevate performance. I confini della ricerca sembrano essere fatti perché li si possa superare e ciò che è successo con il MY 2018 lo dimostra: […]

L'articolo Nuova Trek Émonda 2018, la leggerezza non ha limiti proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download