Google+

È morto Mario Palmaro, «figlio della Chiesa»

marzo 10, 2014 Redazione

palmaro01È morto Mario Palmaro (Cesano Maderno, 5 giugno 1968– Monza, 9 marzo 2014), scrittore, giornalista, docente di bioetica. Si è spento ieri sera dopo una lunga malattia. Lascia la moglie e quattro figli piccoli. Aveva 45 anni. Cattolico, da sempre impegnato a difesa della vita, collaborava con diverse riviste e siti (Il Timone e la Nuova Bussola Quotidiana, tra gli altri) accompagnando spesso i suoi interventi con quelli dell’amico Alessandro Gnocchi.

PRO LIFE CONVINTO. È stato docente presso la facoltà di bioetica del Pontificio Ateneo Regina Apostolorum di Roma e di Filosofia teoretica all’Università Europea di Roma, e convinto pro life con il Comitato Verità e Vita, da lui istituito il 28 febbraio 2004 a seguito dell’approvazione della legge 40/2004 sulla fecondazione artificiale.

LA TELEFONATA DEL PAPA. Ultimamente, aveva fatto assai discutere un suo articolo apparso sul Foglio (“Questo Papa non ci piace“) in cui criticava aspramente papa Francesco. Lo stesso Pontefice gli aveva poi telefonato e di quella chiamata, Palmaro si era detto «stupito, meravigliato, soprattutto commosso». «Papa Francesco – aveva detto Palmaro a Libero, uno dei giornali con cui collaborava – mi ha detto di essermi molto vicino, essendo venuto a conoscenza delle mie condizioni di salute, della mia grave malattia, e io ho percepito con chiarezza questa sua empatia profonda, l’attenzione verso una persona in quanto tale, al di là di idee e opinioni, mentre vivo un periodo di prova e di sofferenza». Per questo «per me, cattolico, quella che stavo vivendo era una delle esperienze più belle della vita. Ma ho sentito il dovere di ricordare al Papa che io, insieme a Gnocchi, avevo espresso delle critiche precise al suo operato, mentre rinnovavo la mia totale fedeltà in quanto figlio della Chiesa. Il Papa quasi non mi ha lasciato finire la frase, dicendo che aveva compreso che quelle critiche erano state fatte con amore e come fosse importante, per lui, riceverle».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

3 Commenti

  1. malta scrive:

    Mario, grande lottatore di fede, adesso sei insieme al tuo Condottiero

  2. Giovanna scrive:

    Da lassú, potrá sostenere questo Papa, se avrá chiaro il suo operato. Condoglianze alla famiglia…

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Un trapianto di cuore in piena regola. In Jaguar, da piccoli, devono aver giocato con “L’allegro chirurgo”, dato che il V8 5.0 sovralimentato della F-Type R trova posto sotto il cofano della berlina di medie dimensioni XE, entry level – si fa per dire – della gamma di Coventry. Un’operazione che porta alla nascita della […]

L'articolo Jaguar XE SV Project 8: nessuna come lei proviene da RED Live.

Prendi la moto più venduta da anni. Provata e riprovata in tutte le condizioni. Cosa si può raccontare ancora di lei? Parto con queste convinzioni per l’ennesimo test della ennesima R 1200 GS (le ho provate tutte le GS dalla 1100 a oggi). È la Rallye che ho già provato poco tempo fa in un […]

L'articolo Alla GS Academy con BMW R 1200 GS Rallye assetto sport proviene da RED Live.

Se l’elettrico costituisce il futuro della mobilità, la tecnologia ibrida plug-in è figlia del presente. Rappresenta infatti la massima espressione del compromesso tra propulsione tradizionale e a zero emissioni. Un’auto ibrida plug-in non è altro, del resto, che un’auto ibrida, quindi dotata di un powertrain composto dall’interazione tra due motori – il primo a combustione […]

L'articolo Hyundai Ioniq Plug-in: praticamente astemia proviene da RED Live.

She’s back. Dopo quasi vent’anni d’assenza, la BMW Serie 8 è di nuovo tra noi. La coupé di Monaco, destinata a collocarsi al vertice della gamma del costruttore tedesco, arriverà nelle concessionarie nel 2018, ma le linee sono già state svelate in occasione del Concorso d’eleganza di Villa d’Este. Chiamata a sfidare rivali blasonate quali […]

L'articolo BMW Serie 8: classe cattiva proviene da RED Live.

Un accessorio può fare la differenza? Snob Milano, giovane realtà della provincia di Varese, ne è convinta. E difatti rimpolpa il suo catalogo, già ricco di occhiali da sole e da vista, con le due nuove maschere da moto Café Bubble e Café Flat, ricercate nel design e nei contenuti tecnici.  I punti in comune  Amate […]

L'articolo Snob Milano Café Bubble e Café Flat proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana