Video/ Novara – Inter 3-1: gol, sintesi e highlights

Ennesima serataccia per l’Inter di Gasperini, che perde 3-1 in casa della neopromossa Novara. Piemontesi scatenati, vanno a segno con Meggiorini e Rigoni (doppietta). L’Inter segna solo con Cambiasso, in modo fortunoso, Ranocchia si fa espellere ma in generale i nerazzurri non scendono mai davvero in campo

L’Inter non si risveglia dall’incubo e ne prende tre in casa del Novara, perdendo 3-1. La neopromossa è coraggiosa e gioca a viso aperto mettendo in costante difficoltà i nerazzurri, che sono apparsi deconcetrati e spaesati.

Che l’Inter sia rimasta con la testa negli spogliatoi lo si capisce quando al primo minuti un errore di Chivu mette Mazzarani del Novara davanti a J. Cesar, che salva. La partita va avanti ma sono i padroni di casa, i più pericolosi, a passare in vantaggio con Meggiorini, servito bene da Mazzarani.

Il tridente Castaignos-Milito-Forlan non funziona, Gasperini prova a correre ai ripari inserendo Obi, Pazzini e Zarate ma senza successo. Verso il finale di partita, Rigoni segna dopo una bella giocata di Morimoto, l’Inter accorcia con una rete fortunosa di Cambiasso e il Novara allunga di nuovo con Rigoni, che beffa J. Cesar con un rigore centrale per fallo (ed espulsione) di Ranocchia su Morimoto.

Moratti ha dichiarato: «Lasciamo passare la nottata». Tutti sanno quale consiglio porterà alla mente del presidente. Intanto la notte sarà lunga per i tifosi del Novara, che difficilmente smetteranno di festeggiare la prova dei loro ragazzi.