Del mito e della realtà, il desiderio violento dell’uomo

Intervista a Carmelo Rifici, regista e co-drammaturgo di “Ifigenia, liberata”, andato in scena al Piccolo di Milano fino al 7 maggio: «La violenza è parte dell’uomo, da sempre alla ricerca di un capro espiatorio»