La “guerra dei bagni” del North Carolina

Il governatore dello Stato ha ratificato la legge del Congresso che impedisce l’uso dei bagni pubblici in base alla percezione soggettiva del sesso. Obama minaccia di tagliare i fondi federali