«Non so se li recupero, ma li educo»

«Il limite riconosciuto e accettato non è ostacolo ma occasione di apertura, domanda e conoscenza. È il piacere del vivere». Intervista a don Burgio, fondatore della comunità Kayros