Stasera in tv Come Dio comanda, quanta vita nel desolato Nord

Ammaniti riletto ancora da Salvatores, una commedia corale dove il cervello resta acceso e un film che più claustrofobico non si può. Benedetto martedì

Come Dio comanda di Gabriele Salvatores, con Filippo Timi, Elio Germano, Rai Movie ore 21.15

Giudizio: come il caffè nero bollente

Per chi: per gli introversi

Attori: caparbiamente aliena(n)ti

Regia: quasi favoleggiante

Trama: il rapporto complesso tra un padre e un figlio e una società che li rifiuta

Consigli per la visione: in versione originale

Situazione ideale: si accetta solo compagnia felina e un po’ di zuccheri

 

 

Buried di Rodrigo Cortés, con Ryan Reynolds, Rai 4 ore ore 22.50

Giudizio: un esperimento cinematografico quasi riuscito

Per chi: per chi vuole superare la propria claustrofobia (o peggiorarla irrimediabilmente)

Attori: ma perché Scarlett Johansson ha lasciato Ryan Reynolds, l’unico uomo bello anche in versione “chiuso in una bara”?

Regia: oscura

Trama: un uomo e una bara per 94 minuti. Ma non c’è il tempo di annoiarsi

Consigli per la visione: in versione doppiata

Situazione ideale: tenete a portata di mano una matita, un accendino e un cellulare. E bevete tanta acqua

 

 

Crazy, Stupid, Love di John Requa, Glenn Ficarra, con Steve Carell, Julianne Moore, Premium Cinema ore 21.15

Giudizio: cinema d’evasione di buon livello

Per chi: non ama i cambiamenti

Attori: per tutti i gusti, ma il voto più alto va a Ryan Gosling

Regia: impeccabilmente romantica

Trama: un marito tradito e un seduttore seriale. Un incontro col botto

Consigli per la visione: in versione originale con i sottotitoli

Situazione ideale: polpettine tonno e ricotta