Google+

Self/Less, un mix letale di fesserie

settembre 21, 2015 Simone Fortunato

Un milionario in fin di vita si fa impiantare la coscienza nel corpo di un giovanotto. Ma non ci credi neanche per un momento

self-less

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

Un milionario in fin di vita si fa impiantare la coscienza nel corpo di un giovanotto.

Film pasticciatissimo, un mix letale di fantascienza, melodramma e fesserie. L’idea, vecchia come il cucco, è di sconfiggere la morte attraverso una sorta di trapianto di coscienza: roba che già aveva mandato in confusione Johnny Depp nel dimenticabile Transcendence. Qui, diretto da un regista dallo stile patinatissimo (è il Tarsem Singh di Biancaneve) c’è addirittura Ryan Reynolds, una specie di versione hollywoodiana di Raoul Bova, alle prese con due personaggi: il suo vecchio io e quello di Ben Kingsley che gli è entrato in testa.

Al di là delle tante incongruenze, compresa un’improbabilissima sparatoria che fa svoltare il film dalle parti del thriller tradizionale, la vera questione è che non ci credi mai. Non credi all’assunto di partenza, alle svolte sentimentali, a una tirata contro la scienza e il potere costituito che fa ridere i polli. E poi Reynolds è un disastro: simpatico come un comodino, empatico come una friggitrice.

Self/Less, di Tarsem Singh


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. giovanna says:

    “simpatico come un comodino, empatico come una friggitrice”…..avrà dei parenti Addams-troll ? 🙂

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Lanciata dal marchio inglese Oxford la linea Mint, dal caratteristico profumo di menta, comprende prodotti per la pulizia e la manutenzione dei veicoli a due ruote

L'articolo Gamma Oxford Mint Cleaning proviene da RED Live.

215 cv, 10 kg in meno e il debutto delle alette aerodinamiche. Questa versione speciale della RSV4 RF allestita con pezzi di Aprilia Racing di carne al fuoco ne mette davvero tanta. E noi ce la siamo gustata dal primo all’ultimo boccone. Al Mugello, dove le ali servono davvero.

L'articolo Prova Aprilia RSV4 RF FW 2018 proviene da RED Live.

Diventate capienti come le familiari grandi di qualche anno fa, le SW medie stanno vivendo una seconda giovinezza. Così come la Peugeot 308 SW GT Line, che ora si aggiorna nella tecnologia e diventa ancora più “connessa”. Schermo generoso e Mirror Screen La succosa novità della Peugeot 308 SW GT Line è la presenza di […]

L'articolo Peugeot 308 SW GT Line, <BR> adesso “parla” con lo smartphone proviene da RED Live.

La Casa di Noale propone due motorette brillanti ed economiche: sono le Aprilia RX e SX 125, una enduro, l’altra motard, entrambe vendute a 4.020 euro.

L'articolo Prova Aprilia RX e SX 125, per i nuovi 16enni proviene da RED Live.

Leggero, scattante, comodo. Il C400X dimostra ottime doti dinamiche ha un bel motore e, per primo, un sistema di connessione molto evoluto. Riuscirà a combattere contro i mostri sacri del segmento? Lo abbiamo provato per capirlo

L'articolo Prova BMW C 400 X <br> lo scooter che non ti aspetti proviene da RED Live.