Scientology inaugura una nuova cattedrale con Tom Cruise e Travolta

La nuova cattedrale è costata 107 milioni di dollari, e sorge in un’area simbolo per i fedeli di Ron Hubbard

A Clearwater, in Florida, è stata eretta la più grande cattedrale al mondo di Scientology. È stata inaugurata con una cerimonia molto breve, paragonata invece alle migliaia di persone che erano accorse per vederla. In prima fila Tom Cruise, il numero due della chiesa di Ron Hubbard, e il suo amico John Travolta, fedelissimo da anni alla dottrina.

LUOGO SIMBOLO. Clearwater è un luogo simbolico per Scientology, visto che nel 1975 si riunirono qui i primi fedeli, e vennero accolti con molto sospetto dalla città. A scegliere il luogo per ergere la cattedrale, che ora sarà il punto di riferimento globale, fu il fondatore Ron Hubbard in persona. Pare che all’ideatore, morto nel 1986, il nome stesso della città indicasse ai fedeli la strada giusta da inseguire l’ideale. Qui la comunità di Scientology è cresciuta, tanto da avere 1200 persone che lavorano in pianta stabile, oltre che adunate temporanee di fedeli in ritiro spirituale.

ALLA LARGA. La nuova cattedrale è costata 107 milioni di dollari, dichiara il Tampa Bay Times, giornale locale. Erano circa 6 mila le persone presenti alla cerimonia di inaugurazione, ma giornalisti e curiosi sono stati fatti tenere alla larga da un fittissimo servizio di sicurezza. Il servizio religioso tenuto da David Miscavige, il leader, è durato solo 8 minuti.