Salvate Expedit, la libreria per gli amanti dei vinili. Che Ikea vuole togliere dal mercato

La famosa libreria dell’Ikea è la più usata dagli amanti dei vinili, perché perfetta per le misure. Ma ora l’azienda svedese vuole toglierla dal mercato

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

expedit-scaffale__0086572_PE215405_S4Non c’è casa di un amante di vinili che non abbia un modulo Expedit. È uno dei modelli di libreria più famosi, non solo perché di semplice arredo, con scaffali quadrati e puliti, ma anche per misure dei suoi scaffali. I “loculi” della libreria misurano 30 x 30, cioè quanto esattamente è grande un vinile. Ma ora questa libreria-paradiso dei vinili rischia di scomparire, lasciando tutti i collezionisti senza uno scaffale per riporli.

ESAURIMENTO SCORTE. Ikea ha deciso di sospendere la messa in vendita di questo famoso prodotto, per proporre ai clienti nuovi design di librerie. Verranno smaltiti tutti i pezzi presenti nei punti vendita, dai quattro ai 25 ripiani, ma poi le scorte non verranno più rifornite. Il primo stato dal quale le Expedit spariranno sarà la Germania, e poi piano piano tutti gli altri stati europei. Ed è dalla Germania che è partita la protesta, ovviamente su una pagina Facebook. E nel frattempo è anche partita una pagina simile in America.

SALVATELA. La pagina-petizione si chiama appunto “Salvate la libreria Expedit” (Rettet das Ikea Expedit Regal, nell’originale), e conta quasi 20 mila seguaci. Gli amministratori della pagina spiegano che la vecchia Expedit verrà totalmente ridisegnata, avrà linee più sottili, non sarà compatibile con la vecchia struttura, e, orrore!, non avrà misure adatte a tenere riposti con ordine i dischi. Vinyl Factory, grande marchio britannico di dischi, ha detto: “Entra nella casa di un collezionista di dischi qualsiasi nel mondo, e dimmi quanto sono alte le probabilità di inciampare su uno scaffale Expedit”. La portavoce Ikea Janice Simonsen ha confermato all’Huffington Post l’intenzione dell’azienda di cambiare design alla storica libreria, che si chiamerà Kallax, e arriverà nelle catene dal 1° aprile: “In realtà ha le stesse dimensioni interne ed utilizza gli stessi accessori interni. Avrà inoltre bordi arrotondati per essere più a misura di bambino. Penso che i nostri clienti non debbano essere preoccupati, non cambierà molto, avranno la stessa flessibilità e multifunzionalità che avevano con l’Expedit”. I clienti, sì, ma non i collezionisti di vinili.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •