Premio internazionale Eugenio Corti 2020

Il 3 febbraio avrà luogo presso la Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano un workshop sullo scrittore brianteo

Lunedì 3 febbraio 2020 alle ore 15.00, presso la Veneranda Biblioteca Ambrosiana (Piazza Pio XI, 2, 20123 Milano), in occasione della cerimonia di consegna del Premio internazionale Eugenio Corti 2020 avrà luogo un importante workshop sull’illustre scrittore brianteo. L’iniziativa, sponsorizzata dall’Associazione Eugenio Corti, è promossa congiuntamente dal Centro di ricerca “Letteratura e Cultura dell’Italia Unita” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e dalla Veneranda Biblioteca Ambrosiana.

Il Premio, giunto alla terza edizione, si inserisce nell’ambito del Cantiere Eugenio Corti che dal 2016 ha visto fiorire numerose iniziative con lo scopo di onorare la memoria dell’autore del Cavallo rosso e promuovere lo studio della sua opera. A fronte dell’interesse del pubblico e del significativo risveglio degli studi cortiani, il conferimento del premio alla miglior pubblicazione e alla miglior tesi di laurea sarà un’ulteriore occasione per accostare la produzione letteraria dello scrittore di Besana attraverso un seminario ricco di voci.

Dopo i saluti istituzionali di Mons. Marco Ballarini, Prefetto della Veneranda Biblioteca Ambrosiana, e del Prof. Giuseppe Langella, Direttore del Centro di ricerca “Letteratura e cultura dell’Italia unita”, Mons. Federico Gallo, dottore della Biblioteca Ambrosiana, illustrerà L’archivio e la biblioteca di Eugenio Corti, conservati presso l’Ambrosiana. Seguiranno gli interventi della Prof.ssa Simona Mercantini, docente all’università di Karazin in Ucraina, di Vanda Corti, moglie dello scrittore e presidente dell’Associazione Eugenio Corti, di Paola Scaglione, saggista e biografa di Eugenio Corti. In chiusura, i vincitori del Premio daranno conto delle ricerche che hanno eseguito sull’opera di Corti.