Google+

Ora, il nuovo disco di Lorenzo “Jovanotti”

gennaio 31, 2011 Carlo Candiani

Quindici brani permeati di suoni tra la techno dance, il pop più festaiolo, le variazioni world e le notturne ambientazioni orchestrali per l’atteso ritorno dell’ex cantante di Gimme Five

Atteso con ansia dalle schiere dei fans, accolto ottimamente anche dalla critica più severa ed esigente, ecco “Ora”, il nuovo lavoro di Jovanotti.
 E diciamo subito che è un gran disco: curato fin nei minimi particolari e suonato con grande energia dal gruppo di musicisti che attorniano l’ex rapper di “Gimme Five”. Uno scintillìo di suoni permea lo score dei 15 brani (che diventano 25 nell’edizione deluxe) ed è una inesauribile rincorsa di suoni tra la techno dance, il pop più festaiolo, le variazioni world e le notturne ambientazioni orchestrali. Un caleidoscopio di note che sorregge una cascata di parole, un’ubriacante giostra di immagini e sentimenti che testimoniano una raggiunta maturità umana e artistica, la ricerca di un significato nella magmatica realtà densa di contraddizioni, che però non trova ancora una sintesi, né un’adeguata risposta, lasciando all’ascoltatore un che di insoddisfazione.

 

Per la verità non mancano squarci di geniali intuizioni, quando emergono le storie autobiografiche e riflessioni futuribili sul proprio destino: “ Le tasche piene di sassi”, “Quando sarò vecchio” e “Un’illusione” sono tre titoli capolavoro, dove è evidente la lezione di Gaber, Conte, Tenco e De Gregori. Senza dimenticare la divertentissima “Il più grande spettacolo dopo il Big Bang”, una potenziale “summer hit” dove si intersecano i Lunapop di “Special 50”, il Blasco da stadio e l’Umberto Tozzi di “Gloria” (ascoltare per credere). Con  “Ora”,  Jovanotti raggiunge un’altra tappa al percorso, partito dal precedente “Safari” per il riconoscimento tra le diverse generazioni della sua musica e pur non perdendo la sua personalità, diventa alfiere della tradizione cantautorale  italiana, proprio quel mondo che sta vivendo un vuoto creativo dovuto all’incapacità di rinnovarsi, rassegnato da anni, ormai, a ripetere se stesso.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Clint Savers says:

    Does your website have a contact page? I’m having a tough time locating it but, I’d like to send you an e-mail. I’ve got some ideas for your blog you might be interested in hearing. Either way, great site and I look forward to seeing it expand over time.

  2. I just want to mention I’m newbie to blogs and definitely loved you’re blog. Very likely I’m planning to bookmark your website . You absolutely have exceptional articles. Thanks a bunch for revealing your web site.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ridisegnata nei dettagli e capace di offrire un allestimento più ricco, la Ford Ecosport sta riuscendo a ritagliarsi una fetta importante del mercato SUV. Il motore TDCi da 100 cv è il cuore giusto per lei? Scopriamolo in questa prova

L'articolo Prova Ford Ecosport 2018 <br> il bello della concretezza proviene da RED Live.

Nasce sulla base del Crafter e promette praticità e abitabilità da camper. A fine agosto ne sapremo di più

L'articolo Volkswagen Grand California, perché la vita è un viaggio proviene da RED Live.

Piegano come una moto (a volte pure di più) ma offrono più sicurezza e abitabilità. Con un buon "allestimento" possono essere una valida alternativa all'auto offrendo velocità e agilità da scooter e protezione (anche dei vestiti) da auto. Sono i mezzi a tre ruote, sia scooter sia moto, con sistema di basculamento. Quasi tutti scooter hanno però una guest star. Ecco quali sono e come vanno.

L'articolo Moto e scooter, quando due ruote non bastano. Ecco i migliori tre ruote proviene da RED Live.

I prezzi partono da 24.650 euro, quattro gli allestimenti disponibili

L'articolo Peugeot 2008, arriva il 1.5 BlueHDi con cambio automatico proviene da RED Live.

Per chi vuole qualcosa in più della solita Sport Utility, con l'accento sulla sportività. Farà il suo debutto ufficiale al Salone di Parigi, in ottobre

L'articolo Skoda Karoq Sportline, la SUV che va di fretta proviene da RED Live.