La Nasa rende omaggio ai premi Oscar di Gravity

La Nasa rende omaggio a Gravity, il film di Alfonso Cuaron vincitore di sette premi Oscar. Il film è stato premiato per la regia, per gli effetti speciali, per il montaggio sonoro, per il montaggio video, la fotografia e la colonna sonora. Risultando così il film più premiato del 2014, ed entrando nella storia.

ASTRONAUTI. A ringraziare Cuaron e la sua squadra sono stati tre astronauti, Mike Hopkins, Rick Mastracchio e Koichi Wakata. “La Nasa fa i complimenti a tutti coloro che sono stati coinvolti nella produzione del film per l’ottimo risultato ottenuto agli Oscar di quest’anno e soprattutto ad Alfonso Cuarón, premiato come miglior regista. Quassù, a 260 miglia sopra la Terra, ne sappiamo un po’ sulla gravità e la sua mancanza”. Anche l’astronauta donna Cady Coleman aveva fatto un po’ di tempo fa i complimenti alla prima attrice, Sandra Bullock, che durante le riprese aveva avuto modo di parlare con lei, dandole consigli utili a fare sembrare davvero di recitare in assenza di gravità.