La galleria di Milano è in vendita e McDonald’s chiude – VIDEO

Il Comune di Milano ha ricevuto l’offerta dalla Fondazione Altagamma, il cui presidente è Santo Versace, per la valorizzazione di alcuni immobili dello storico salotto meneghino. E intanto presto la multinazionale degli hamburger lascerà il posto a un elegante negozio Prada.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Non è l’arco di Tito ovviamente, ma il salotto di Milano, ovvero la sua galleria. E se Milan l’è un gran bel Milan lo deve anche a questo suo monumento che vanta posti di rilievo nelle top ten dei luoghi preferiti dei turisti della città meneghina. Bene o’popoli, sappiate che la galleria è in vendita.

Il comune di Milano si è mostrato interessato alla proposta firmata da Santo Versace che, in qualità di presidente della fondazione Altagamma, ha auspicato la valorizzazione degli immobili della galleria. Per ora le modalità possibili per far cassa sono diverse, ma una cosa è certa: gli inquilini di palazzo Marino dovranno utilizzare al meglio il patrimonio immobiliare se vorranno mettere le toppe alle pessime stime del fabbisogno delle casse di Milano. Già qualcosa si sta muovendo, infatti lo storico McDonald’s in galleria dovrà chiudere e al suo posto si stabilirà un punto vendita di Prada che, vincendo il bando per l’affitto, pagherà il 150 per cento in più rispetto alla multinazionale degli hamburger. Per mangiare un panino in galleria… citofonare Prada.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •