La dieta più di moda adesso è quella “di Dio”

Prendere ispirazione dalle Antiche scritture per dimagrire è diventato di moda

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dimenticate la Atkins, la Zona e la Dukan. Ora la dieta più di moda è quella “di Dio”, cioè ispirata alle Antiche scritture. Il libro in cui sguire per filo e per segno il metodo è “Daniel plan: 40 days to a healthier life”, cioè il metodo Daniel, 40 giorni per avere uno stile di vita più sano. E l’ispirazione è molto semplice.

40 GIORNI DURI. Il medico Mark Hymna e lo psichiatra Daniel Amen, per redigerla hanno preso spunto dalla storia del profeta Daniele, che rifiutò il cibo offertogli dal re di Babilonia perché non consono agli standard di cucina ebraica. Il regime alimentare imposto dal libro è molto rigido. Solo pasti a base di frutta, verdura, cereali integrali per 21 giorni. No pesce, carne, latticini, pane e alimenti zuccherati o elaborati. C’è poi una variante di questa dieta, che introduce un’astinenza di 40 giorni da zucchero, caffeina e alimenti industriali come via alla purificazione. Sempre più persone si affidano a questo metodo per dimagrire, ma gli esperti rimangono scettici.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •