Google+

“La bella e la bestia” di Bill Condon: senza un briciolo di carisma

aprile 19, 2017 Simone Fortunato

Una nuova versione del celebre classico Disney, ma senza carisma e coraggio. Chi ci crede davvero a ’sta storia d’amore, ma quale attrazione?

la-bella-e-la-bestia

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – La critica migliore l’ha fatta la Ceci, la mia piccola quattrenne che mi porto al cinema quando devo vedere i film da ragazze e che mi fa notare i particolari che altrimenti non noterei. «Papà, me lo prendi il peluche del bisonte?». E a casa la bimbetta ha passato il pomeriggio a disegnare Gaston immerso tra cuori multicolori, mica il principe. La bella e la bestia in questa versione vagamente gay e diretta da Bill Condon, che il mio correttore automatico si ostina a scambiare per un preservativo, non è un brutto film: è elegante, con un paio di numeri musicali non banali, ma non ha un briciolo di carisma né di coraggio.

Magari Condon con la n l’avesse interpretato in chiave gay o, che ne so, alla luce del moderno. Magari avesse reso un amore reale quello tra la bestia che di bestia non ha nulla e la Bella che sembra un manico di scopa. Ma chi ci crede davvero a ’sta storia d’amore, ma quale attrazione? Ha ragione mia figlia: tutta la vita Gaston, che sarà un figlio di buona donna ma è un uomo, forse un po’ bestiale, non una figurina sciapa, con o senza peli.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Banco alimentare

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ride the revolution, questo il claim della nuova Yamaha Niken. Un claim che abbiamo sperimentato di persona lungo i 280 km di curve austriache di questo test. Tante curve, tante situazioni meteo differenti per scoprire una moto "normale" che fa cose eccezionali.

L'articolo Prova Yamaha Niken <br> la “carver bike” proviene da RED Live.

Pronto per la seconda metà del 2018, questo sistema promette di ridurre emissioni e consumi e arriverà su molti modelli del costruttore coreano. A cominciare dalla SUV compatta con motore a gasolio. Perché il diesel è tutt'altro che morto...

L'articolo Kia, arriva il Mild-Hybrid sul Diesel proviene da RED Live.

La terza generazione della Volkswagen Touareg si butta nella mischia dei SUV premium forte di numerosi accessori hi-tech. Disponibile per ora solo con motore 3.0 V6 TDI, ha prezzi che partono da 61.000 euro

L'articolo Prova Volkswagen Touareg 2018 proviene da RED Live.

Si chiamano Sport Edition e Sport Edition2 le due nuove versioni della Renault Captur che la Casa francese ha presentato a Roma – presso la Fondazione Exclusiva del rione Testaccio – il 14 maggio. La data non è casuale, e coincide con l’apertura delle prenotazioni dell’edizione rivista in alcuni dettagli e arricchita di una delle […]

L'articolo Renault Captur: ora è Sport Edition, e anche “al quadrato” proviene da RED Live.

Momodesign continua a rinnovare la sua gamma di prodotti incentrata sui caschi, che sono diventati negli anni un acquisto irrinunciabile per scooteristi e motociclisti attenti alle tendenze e allo stile. Il nuovo jet open face fa intuire fin dal nome la sua vocazione: interpretare la contemporaneità del design con linee decise, che mantengono comunque assoluta […]

L'articolo Momodesign Blade Urban Wonder proviene da RED Live.