Il primo giorno di Berlusconi alla Sacra Famiglia

Oggi il leader di Forza Italia ha iniziato l’attività che svolgerà durante l’affidamento in prova. Si occuperà di alcuni malati di Alzheimer ospiti a Cesano Boscone.

Silvio Berlusconi è arrivato stamattina alle 9.30 alla casa di cura Sacra Famiglia, per svolgere per il primo giorno l’attività di affidamento ai servizi sociali. Ad attenderlo a Cesano Boscone c’era una folla di giornalisti, assiepata sin dalle sei del mattino.

HA LAVORATO SINO ALLE 14. Berlusconi si occuperà dell’assistenza di alcuni anziani malati di Alzheimer ospiti nella struttura, accompagnato da operatori ed educatori della Sacra Famiglia. L’attività di oggi si è conclusa alle 14, quando il leader di Forza Italia è uscito dalla porta principale accompagnato da Michele Restelli, il responsabile delle unità residenziali della Sacra Famiglia. Nessuna dichiarazione è stata rilasciata ai tanti cronisti presenti, alcuni arrivati anche dall’estero. Davanti alla casa di cura c’era anche un gruppetto di curiosi del paese.